Immagine: Gizmodo / Theo Wargo/WireImage (Immagini Getty Images)

Elon Musk ha acquistato Twitter per 44 miliardi di dollari solo due settimane fa e ha già fatto un disastro completo della società di social media. Gli inserzionisti sono in fuga, i neonazisti letterali sono stati verificati e gli account di imitatori stanno che dilagano. E Musk deve trovare un modo per pagare 1,2 miliardi di dollari di debiti all’anno o rischia di far fallire l’azienda.

Musk sta chiaramente cercando di cambiare Twitter basandosi sulle vibrazioni e sugli input delle persone peggiori del pianeta, senza un grande piano. Il badge di verifica “ufficiale” è addirittura tornato per qualche motivoMa questo non ha impedito a molti account che hanno speso 8 dollari per essere verificati di fingere di essere governi, politici, celebrità e marchi.

C’è un falso account di SpaceX che twitta sui suoi lucrosi contratti governativi, un falso account di Kari Lake che dice di aver perso le elezioni in Arizona e un falso account di Apple che cerca di vendere aria pura, solo per citarne alcuni.

“D’ora in poi, gli account impegnati in parodie dovranno includere ‘parodia’ nel loro nome, non solo nella biografia”, ha twittato il vero Musk su giovedì sera.

“Per essere più precisi, gli account che fanno imitazioni parodistiche. In pratica, ingannare le persone non va bene”, ha continuato Musk.

Musk si è già definito un “assolutista della libertà di parola”, un concetto che è stato chiaramente buttato fuori dalla finestra da Twitter. Ma il suo desiderio di “democratizzare” il segno di spunta ha portato a innumerevoli account di imitatori che sono tutti divertenti fino a quando non iniziano le cause legali. Che ci crediate o no, Twitter ha introdotto la verifica solo dopo essere stato citato in giudizio per un falso account di Tony La Russa, il manager dei White Sox, nel 2009.

Oggi abbiamo una raccolta di 15 account falsi che hanno speso i loro 8 dollari per essere verificati e hanno causato il caos su Twitter. Ma possiamo dire con una certa sicurezza che ci sono molti più account falsi di quelli che abbiamo identificato qui. Ed è improbabile che si fermino finché Musk non abbandonerà il suo piano di dare un segno di spunta a chiunque abbia 8 dollari.



Source link