Apple ha superato di poco le aspettative di Wall Street con il suo Q3 di giovedì pomeriggio, riportando un leggero aumento del fatturato dell’iPhone rispetto all’anno precedente e un incremento del 12% per la divisione servizi. Ma altrove i numeri dell’azienda sono calati: I ricavi dei Mac sono diminuiti del 10%, un calo che l’amministratore delegato Tim Cook ha attribuito alle limitazioni della catena di approvvigionamento e ai tassi di cambio sfavorevoli. Ma è anche in linea con la tendenza del settore al declino delle vendite di PC.

All’inizio del mese Apple ha presentato un MacBook Air ridisegnato e dotato del chip M2 dell’azienda, ma questo non ha influito sui risultati di questo trimestre. Il nuovo Air ha seguito il lancio del MacBook Pro da 13 pollici aggiornato a giugno. Il desktop Mac Studio, lo Studio Display, l’iPad Air con chip M1 e l’ultimo iPhone SE sono stati messi in vendita a marzo. Bloomberg Mark Gurman ha riferito che Apple ha in cantiere una “marea” di nuovi prodotti per l’autunno e fino al 2023.

I ricavi dei dispositivi indossabili sono diminuiti di circa l’8%, mentre l’unità iPad è scesa del 2%. Nel complesso, Apple è riuscita comunque a stabilire un record di fatturato nel trimestre di giugno, incassando 83 miliardi di dollari con un utile per azione di 1,20 dollari.

Per la sua linea di nuovi iPhone del 2022, si dice che Apple stia preparando non uno ma due dispositivi di grandi dimensioni da 6,7 pollici. Si tratta dell’iPhone 14 Pro Max e di un modello di iPhone 14 con meno fronzoli. Ci si può aspettare anche la solita coppia di telefoni da 6,1 pollici: l’iPhone 14 Pro e l’iPhone 14. L’iPhone di dimensioni ridotte non farà parte degli aggiornamenti di quest’anno. I nuovi telefoni saranno dotati di fotocamere migliorate, mentre i modelli Pro di livello superiore avranno un processore più veloce e ritagli di schermo ridisegnati e più piccoli per Face ID e la fotocamera per i selfie.

Apple sta proseguendo lo sviluppo della prossima ondata di importanti aggiornamenti software per iPhone, iPad, Mac, Apple Watch e Apple TV. iOS / iPadOS 16, macOS Ventura e altri aggiornamenti sono attualmente in fase di beta testing pubblico prima di essere rilasciati a tutti i consumatori in autunno. La versione per iPhone includerà nuove funzionalità di personalizzazione della schermata di blocco, la possibilità di modificare o annullare i messaggi e altre funzioni.

Ma come altri giganti tecnologici nelle ultime settimane, Apple prevede di rallentare le assunzioni a fronte di un potenziale rallentamento dell’economia e della recessione. Cook ha dichiarato a Steve Kovach della CNBC che Apple sarà “deliberata” nell’assumere nuovi dipendenti.



Source link