La linea di iPhone 13 di Apple è stata lanciata venerdì, e una delle caratteristiche chiave del 13 Pro e 13 Pro Max sono i loro display ProMotion con frequenze di aggiornamento variabili che possono raggiungere i 120Hz. Ma come avvistato da 9to5Mac, alcune animazioni nelle app di terze parti sono attualmente in esecuzione solo a 60Hz. Questo potrebbe essere frustrante se vi aspettavate di vedere animazioni lisce come il burro in tutte le vostre app con i nuovi telefoni, ma quando abbiamo chiesto ad Apple cosa stava succedendo, la società ha condiviso due motivi per cui questo potrebbe accadere.

Una ragione è che gli sviluppatori dovranno aggiornare le loro app per dichiarare che utilizzano il refresh rate più alto. Questo può essere fatto aggiungendo una voce al plist dell’app, dice Apple The Verge, e l’azienda dice che prevede di condividere la documentazione sulla voce che è necessario aggiungere presto. Ma in alcuni casi, le animazioni costruite con la tecnologia Core Animation della società sono anche colpite da un problema che sarà risolto in un prossimo aggiornamento software, dice Apple.

Gli schermi a frequenza di aggiornamento variabile offrono un sacco di vantaggi, tra cui animazioni più fluide e lo scorrimento quando si sta utilizzando il dispositivo e il risparmio della batteria lo schermo funziona a frequenze di aggiornamento inferiori. Siamo rimasti impressionati dagli schermi del 13 Pro e del 13 Pro Max nella nostra recensione, ed è bello sentire che le app di terze parti saranno in grado di trarre pieno vantaggio da ciò che hanno da offrire – anche se alcuni potrebbero dover aspettare fino a dopo l’aggiornamento software.

Source link