I fan dei pulsanti possono contare sul supporto di Capitan America: Chris Evans ha infatti dichiarato che, anche dopo alcune settimane di utilizzo di un telefono più recente, preferisce ancora il suo vecchio iPhone 6S e il suo pulsante. L’argomento è stato affrontato in un’intervista con Collider (via iMore) durante il press tour per il film di spionaggio di Netflix, diretto dai fratelli Russo e costato oltre 200 milioni di dollari. L’uomo grigio, di cui è protagonista insieme a Ryan Gosling.

Evans non è l’unico ad essere ancora bloccato dal pulsante mancante (lui e Donald Trump sono d’accordo almeno su una cosa), che Apple ha sostituito con un cerchio solido con feedback del motore tattile nell’iPhone 7, per poi abbandonarlo del tutto dall’iPhone X in poi. L’altra grande lamentela di Evans è che è troppo pesante. Come molte persone che hanno problemi con i telefoni più ingombranti, l’attore sostiene il telefono in modo scomodo con il dito mignolo, e no, l’iPhone SE (2022) recentemente rinnovato non può essere sostituito.

Collider riporta che Evans ha confermato che il suo nuovo telefono è un iPhone 12, che le fotocamere mostrano essere sicuramente un modello Pro, ma non l’iPhone 13 Pro che abbiamo ipotizzato essere dal post originale su Instagram. L’intervista non menziona il luogo in cui ha acquistato il vecchio modello, che Apple ha eliminato dalla sua gamma lo scorso autunno ma che è ancora facilmente disponibile presso altri rivenditori e negozi di telefonia.

Non sembra che Apple abbia intenzione di riportare in auge l’amato pulsante. Per alcuni utenti dell’iPhone potrebbe essere meglio utilizzare AssistiveTouch per aggiungere un pulsante home virtuale basato su software da posizionare in qualsiasi punto dello schermo, e questa non è l’unica impostazione di accessibilità dell’iPhone che potrebbe migliorare la vostra esperienza mobile. Un’altra opzione è quella di sfruttare al massimo l’amore per il controllo dei gesti di iOS, ma l’unica cosa che mi viene in mente per risolvere il problema del peso del telefono è che Apple modifichi il suo approccio all’iPhone mini.



Source link