Nonostante l’abbondanza titoli su transazioni M&A da mega miliardi di dollari, IPO record e la rapida crescita di SPAC, i piccoli affari continueranno a essere l’uscita più probabile per la stragrande maggioranza delle startup tecnologiche. Negli oltre 30 anni in cui ho lavorato su M&A presso White & Case, Barclays e la mia attuale società Ascento Capital, ho visto troppe startup che non sono preparate per un’uscita tramite fusione o vendita. Questo articolo fornirà consigli specifici su come preparare la tua startup per M&A.

Mentre è bene lottare per una vendita di oltre un miliardo di dollari, un’IPO di successo o un accordo SPAC, è pratico preparare la tua startup per una transazione più piccola.

Le fusioni e acquisizioni globali hanno raggiunto livelli record nel secondo trimestre con un valore totale dell’operazione di $ 1,5 trilioni, ma le transazioni più piccole superano di gran lunga le operazioni da mega miliardi di dollari. Gli Stati Uniti hanno registrato un totale di 16.672 affari nell’anno conclusosi il 31 giugno, ma solo 583, o il 3% di quel numero, sono stati valutati oltre un miliardo di dollari (FactSet). Il mercato delle IPO è di nuovo in salute, ma le fusioni e acquisizioni rappresentano ancora l’88% delle uscite: finora quest’anno ci sono state 503 IPO e 5.203 operazioni, secondo CB Insights Q2 2021 Rapporto sullo stato dell’impresa. Dopo che la SEC ha annunciato all’inizio di aprile che stava prendendo in considerazione nuove linee guida sulle IPO SPAC, il tasso di le nuove emissioni SPAC sono diminuite di circa il 90%.

Mentre è bello lottare per una vendita di oltre un miliardo di dollari, un’IPO di successo o un accordo SPAC, è pratico preparare la tua startup per una transazione più piccola.

Ecco alcuni consigli che prepareranno la tua startup a un’uscita da M&A:

Tieni traccia di M&A nel tuo sottosettore

Imposta un avviso su Google News per attività di M&A nel tuo sottosettore. Ad esempio, se la tua startup è nel sottosettore IoT, cerca “IoT acqui” e questo raccoglierà notizie sulle acquisizioni nello spazio IoT. Salva la ricerca in modo da poter accedere regolarmente a Google News. Tieni traccia anche dei tuoi concorrenti più vicini su Google News, in particolare per vedere chi sta vendendo la loro azienda.

Preparare un elenco di probabili acquirenti

Prepara un elenco delle aziende o delle aziende che hanno maggiori probabilità di acquistare la tua startup. Questo elenco dovrebbe includere società nazionali e internazionali, aziende in settori non tecnologici, società di private equity e le loro società in portafoglio, nonché società supportate da VC. Tieni traccia anche di questi probabili acquirenti su Google News.

Considera l’esecuzione di una traccia parallela

Considera di avvicinarti ai primi 10 potenziali acquirenti quando stai raccogliendo il prossimo round di capitale. Se la tua startup riceve offerte di fusione e acquisizione e term sheet VC allo stesso tempo, ciò fornirà al tuo consiglio di amministrazione le scelte sulla strada da percorrere. Conoscere l’attività di M&A nel sottosettore della tua startup e i 10 acquirenti più probabili impressionerà i VC e aumenterà le possibilità di essere finanziati.

Source link