Apple offre molte opzioni di accessibilità per l’iPhone. Avete difficoltà a vedere le cose sul vostro iPhone? Ingranditele. Potete anche renderle più luminose (o meno luminose, o addirittura di colore diverso se soffrite di daltonismo). Potete anche renderli meno emicranici o farvi leggere e descrivere da Siri tutto ciò che appare sullo schermo.

Se avete bisogno di aiuto per sentire i suoni e le voci sul vostro iPhone, potete regolare la dinamica dell’audio, leggere le trascrizioni o far sì che il vostro iPhone emetta una luce intensa quando ricevete una chiamata o una notifica.

Forse preferite un modo diverso di controllare il vostro iPhone. È possibile personalizzare i gesti tattili, o anche utilizzare la funzione AssistiveTouch per utilizzare singoli tocchi dove altrimenti sarebbero necessari gesti tattili più complicati. È possibile integrare periferiche per evitare di dover toccare il telefono. È anche possibile utilizzare i comandi vocali.

O forse avete bisogno di un’altra soluzione di accessibilità. Questo articolo vi aiuterà almeno a iniziare nella giusta direzione.

Il menu Accessibilità

Il menu di accessibilità di iOS presenta quattro categorie di opzioni di accessibilità, che si possono trovare andando su Impostazioni > Accessibilità.

Il menu principale dell’accessibilità ha quattro categorie: Visione, Fisica e Motoria…

La metà inferiore del menu di accessibilità di iOS

…Ascolto e la categoria generale.

  • Visione: funzioni che aiutano a vedere meglio le cose o che descrivono ciò che è sullo schermo
  • Fisico e motorio: funzioni che consentono di controllare l’iPhone utilizzando la voce, interruttori esterni o movimenti fisici.
  • Ascolto: funzioni che vi aiuteranno a sentire meglio il vostro iPhone e/o a creare un aiuto visivo per accompagnare i suoni.
  • Generale: una categoria generale di caratteristiche varie

Qui è possibile accedere e configurare ogni funzione di accessibilità. Alcune impostazioni di accessibilità sono semplici e immediate. Altre sono più complesse e presentano molte opzioni e funzioni aggiuntive.

Per iniziare, ecco una panoramica introduttiva di ciascuna impostazione di accessibilità di iOS.

Opzioni di accessibilità visiva

  • VoiceOver: Quando VoiceOver è abilitato, il telefono legge ad alta voce qualsiasi selezione di testo toccata sullo schermo (e/o una sua descrizione, laddove il testo non è applicabile) e aggiunge o sostituisce nuovi gesti tattili per alcune funzioni, aprendo un nuovo mondo di comandi attraverso tocchi e scorrimenti con più dita. (Per esempio, per impostazione predefinita, VoiceOver abilita un triplo tocco con un dito per attivare il comando di pressione prolungata, come quello che si potrebbe usare per trascinare un’icona). Nella schermata di impostazione di VoiceOver è anche possibile collegare e configurare un display Braille esterno.
  • Zoom: Ingrandisce l’intero schermo o finestre separate.
  • Dimensioni del display e del testo: Consente di regolare le dimensioni del testo, i contorni dei pulsanti, la luminosità, i colori e il contrasto, oltre ad altre opzioni.

Menu Display & Dimensione testo

Nella pagina Display & Text Size sono disponibili opzioni per modificare l’aspetto visivo dell’iPhone.

In fondo al menu Display & amp; Text Size (Dimensioni testo)

La pagina Display & Text Size offre anche opzioni per invertire il colore di visualizzazione, utilizzare filtri per aiutare gli utenti affetti da daltonismo e ridurre la luminosità.

  • Movimento: Riduce gli effetti di animazione/movimento sullo schermo e/o le funzioni di riproduzione automatica come le anteprime video e gli effetti dei messaggi a schermo intero.
  • Contenuto parlato: Consente al telefono di pronunciare parole, lettere e descrizioni di emoji, anche mentre le si digita. È possibile scegliere le voci per le diverse lingue e la velocità di riproduzione. È anche possibile aggiungere le pronunce di parole o nomi comuni.

Pagina del contenuto parlato su iPhone

Per far sì che l’iPhone legga ciò che digitate, selezionate Contenuto parlato > Feedback di digitazione.

Pagina del feedback di digitazione su iPhone

Nella pagina del feedback di digitazione, potete scegliere quanto o quanto poco volete che il vostro iPhone vi legga.

  • Descrizioni audio: Visualizza automaticamente le tracce di descrizione audio dei video, quando disponibili.

Opzioni di accessibilità fisica e motoria

  • Tocco: Abilita e regola i controlli alternativi basati sul tocco per l’iPhone, compreso AssistiveTouch; ulteriori spiegazioni più avanti. (The Verge ha scritto di uno di questi controlli, chiamato Back Tap).
  • Face ID & Attenzione: Consente di impostare l’iPhone in modo che controlli che l’utente lo stia guardando per far funzionare lo sblocco Face ID e altre funzioni.
  • Controllo interruttore: Consente di controllare il dispositivo attraverso gli interruttori di abilità, dispositivi che offrono un metodo alternativo per controllare il computer. (ATTENZIONE: non attivare questa opzione se non si utilizzano gli interruttori di abilità. Alcuni utenti rapporto che attivando il controllo degli interruttori senza aver configurato un interruttore di abilità, i loro telefoni sono andati in pseudo-brick).

Pagina del Controllo vocale su iPhone

Il Controllo vocale aiuta a controllare l’iPhone fornendo indicazioni verbali.

Pagina di controllo dell'interruttore su iPhone

Switch Control consente di controllare l’iPhone utilizzando interruttori esterni.

  • Controllo vocale: Consente di controllare il dispositivo tramite comandi vocali invece che con tocchi e gesti.
  • Pulsante laterale (oppure, per i telefoni più vecchi, Pulsante Home): Modifica le impostazioni del pulsante laterale o del pulsante Home; ad esempio, rallenta la velocità di clic o controlla gli assistenti vocali.
  • Telecomando Apple TV: Consente di controllare il dispositivo con i pulsanti direzionali di un telecomando Apple TV.
  • Tastiere: Consente di utilizzare una tastiera esterna per controllare il dispositivo.

Opzioni di accessibilità all’udito

  • Dispositivi per l’udito: Consente di associare l’iPhone agli apparecchi acustici e agli elaboratori del suono “Made for iPhone”. Dispone anche di un’impostazione di ottimizzazione dell’audio per gli apparecchi acustici.
  • Riconoscimento del suono: Quando si attiva il Riconoscimento suoni, l’iPhone ascolta i suoni specifici selezionati dall’utente (come allarmi, animali domestici, elettrodomestici, persone e così via) e invia una notifica quando viene rilevato uno di questi suoni.
  • RTT/TTY: Abilita la possibilità di effettuare chiamate RTT e/o TTY. (Questa funzione potrebbe non essere disponibile sul vostro telefono a seconda dell’operatore e/o del paese o della regione in cui vi trovate).
  • Audio/Visivo: Consente di ottimizzare e personalizzare la qualità, il volume, il bilanciamento e la dinamica dell’audio quando si ascoltano le cuffie o gli auricolari (con ulteriori sistemazioni disponibili per le cuffie ufficiali Apple e Beats). È inoltre disponibile un’opzione che consente di far lampeggiare la luce LED dell’iPhone per avvisare delle chiamate in arrivo e di altri avvisi (è possibile disattivare gli avvisi del flash LED quando l’iPhone è in modalità silenziosa).
  • Sottotitoli e sottotitoli: Abilita i sottotitoli e le trascrizioni per i contenuti video supportati e/o gli annunci dell’HomePod.

Opzioni generali di accessibilità

  • Accesso guidato: Limita l’uso del dispositivo a una singola app per un periodo di tempo o a tempo indeterminato, finché non viene inserito un codice di accesso. Questa funzione può essere utile se si sta cercando di fare qualcosa su un’app del telefono, ma si è soggetti a distrazioni da parte di altre app sul telefono. Inoltre, è possibile lasciare che qualcun altro utilizzi un’applicazione o guardi un video sul telefono senza preoccuparsi che ficchi il naso nei vostri affari personali.
  • Siri: Regola le impostazioni di Siri. È possibile abilitare la digitazione a Siri invece di parlare, indicare quando si desidera che Siri pronunci le sue risposte, attivare l’ascolto ambientale per la frase di attivazione “Ehi Siri” e impostare le app in modo che rimangano visibili dietro un’interfaccia Siri attiva.
  • Scorciatoia per l’accessibilità: Imposta una funzione di accessibilità da attivare facendo triplo clic sul pulsante laterale (o, per i telefoni più vecchi, sul pulsante Home).
  • Impostazioni per app: Abilita le impostazioni di accessibilità specifiche per le applicazioni aggiunte qui.

Curiosando, noterete che molte di queste funzioni di accessibilità hanno molte sotto-funzioni e sotto-sotto-funzioni con cui armeggiare. Qualunque sia la vostra esigenza di accessibilità, è molto probabile che l’iPhone offra una soluzione.

Source link