Per ricevere una carrellata delle storie più grandi e importanti di TechCrunch consegnate nella tua casella di posta ogni giorno alle 3 del pomeriggio PST, iscriviti qui.

Ciao e benvenuto al Daily Crunch del 24 novembre 2021! Una piccola nota: questa newsletter è spenta domani, ma tornerà venerdì con un’edizione speciale per le vacanze. In breve, stiamo approfittando di un po’ di tempo libero per ricaricarci. Il servizio completo ritorna lunedì! – Alex

La Top 3 di TechCrunch

  • Al nord, un boom di AI: Continuando la copertura di TechCrunch del rapido mercato della raccolta fondi AI, abbiamo esplorato l’industria canadese delle startup di intelligenza artificiale. C’è molto di più su al nord di quanto ci si possa aspettare. Considerate questa un’ulteriore prova del panorama sempre più globale delle startup.
  • La Francia si muove per cancellare Wish: Come una redazione americana senza scopo di lucro, la Francia ha deciso di testare le sue preoccupazioni sul mercato dell’e-commerce Wish comprando roba e controllando quello che hanno ottenuto. Un mucchio di violazioni, a quanto pare. La Francia sta ora chiedendo ai motori di ricerca e agli app store di cancellare dalla lista l’azienda pubblica statunitense.
  • Attio sta sfidando Salesforce: Mentre le startup sono impegnate ad attaccare una serie di mercati, ci sono alcune aree del dominio del software che si sono sentite troppo off-limits negli ultimi anni. La ricerca sta finalmente vedendo un’ondata di concorrenti, per esempio. Attio, ora ricca di 7,7 milioni di dollari di capitale, sta affrontando il mercato del CRM vecchia scuola.

Startup/VC

  • Asilimia vuole portare più prestiti in Kenya: Il business di prestare denaro a persone non supportate dal mondo bancario tradizionale è un grande business. Asilimia ha appena raccolto 2 milioni di dollari – metà debito, metà capitale – per mantenere il flusso di denaro nel suo mercato interno. Come riporta TechCrunch, l’azienda offre anche “un’ancora di salvezza ai commercianti in Kenya, consentendo loro di effettuare transazioni di denaro mobile che sono prive di spese di trasferimento attraverso la sua app Leja”.
  • OnePipe raccoglie $3.5M per il suo business API fintech: Plaid è un grande affare nel suo mercato nazionale, ma questo non significa che non ci siano startup correlate che eseguono un lavoro simile in tutto il mondo. OnePipe è una di queste aziende, che porta le API infra fintech in Africa. E ora ha un mucchio di nuovi fondi per continuare il suo lavoro.
  • Ok *ora* il mercato delle auto usate è fuori controllo: Se leggete le notizie economiche, avrete letto del mercato delle auto usate. Una carenza di chip ha reso le auto usate più costose che mai. E ora la startup indiana Spinny si è spostata nel territorio degli unicorni con un nuovo round da 280 milioni di dollari. Ci sono aziende correlate nel mercato statunitense che sono diventate pubbliche, quindi Spinny sta operando in un mercato che capiamo. Vediamo come la sua economia regge.
  • Vestiti per un futuro tetro: Se volete giacche per enormi tempeste e un pile per condizioni estreme – scommettendo che il cambiamento climatico sta per rendere il nostro pianeta un po’ meno divertente da vivere – Vollebak ha la vostra, beh, schiena. La startup ha appena raccolto una Serie A, probabilmente, supponiamo, sperando di seguire Allbirds e altri recenti debutti DTC sui mercati pubblici.
  • Oggi in nomi di startup di cui non siamo sicuri: Non ho mai amato chiamare il grasso della carne “marmorizzazione” – per me, il marmo è il materiale per sculture erotiche del vecchio mondo. Do la colpa all’amore dei miei genitori per l’arte e i musei d’arte per questa visione. In ogni caso, c’è una startup chiamata Juicy Marbles là fuori che spera di creare “tagli di carne interi a base vegetale”. Sono favorevole al prodotto e agli obiettivi dell’azienda. Ma Juicy Marbles? Lì sono meno fiducioso.

Cara Sophie: quanto tempo ci vuole per la libertà condizionata dell’imprenditore internazionale?

figura solitaria all'ingresso della siepe del labirinto che ha una bandiera americana al centro

Crediti immagine: Bryce Durbin/TechCrunch

Cara Sophie,

Io e i miei co-fondatori pensiamo di poterci qualificare per l’International Entrepreneur Parole.

Quanto tempo ci vuole per ottenere l’approvazione della IEP? Come si confronta con le altre opzioni disponibili per i fondatori di startup, e il mio coniuge può lavorare?

– Impegnato COO

(TechCrunch+ è il nostro programma di membership, che aiuta i fondatori e i team di startup ad andare avanti. Puoi iscriverti qui.)

Big Tech Inc.

Esperti di TechCrunch

esperti dc

Crediti d’immagine: SEAN GLADWELL / Getty Images

TechCrunch vuole che tu raccomandi i growth marketer che hanno esperienza in SEO, social, scrittura di contenuti e altro! Se sei un growth marketer, passa questo sondaggio ai tuoi clienti; ci piacerebbe sapere perché hanno amato lavorare con te.



Source link