Per ricevere una carrellata delle storie più grandi e importanti di TechCrunch consegnate nella tua casella di posta ogni giorno alle 3 del pomeriggio, iscriviti qui.

Ciao e benvenuto al Daily Crunch per il 3 settembre 2021. Come notato ieri, la maggior parte di TechCrunch ha il giorno libero quindi la newsletter di oggi è un poco un po’ diverso dal solito.

In alto parliamo di startup early-stage. Il team di TechCrunch ha passato un’eternità questa settimana a catalogare una serie di startup dalla maratona di demo day di Y Combinator, con le nostre note che coprono tutte le presentazioni del primo e secondo giorno. Abbiamo anche tirato fuori i nostri preferiti in due lotti, nel caso in cui si volesse evitare il download completo e si volesse saltare direttamente ai punti salienti.

Ma non è tutto. Abbiamo anche scavato nelle tendenze del gruppo e siamo saltati su Twitter Spaces per parlare di ciò che abbiamo visto. Naturalmente, Y Combinator è un singolo acceleratore, ma date le dimensioni mastodontiche della sua coorte prestiamo un’attenzione extra alle tendenze che le sue startup dettagliano.

Questo dietro di noi, prendiamoci un momento per evidenziare alcune grandi cose dai nuovi reporter di TechCrunch:

Infine, Disrupt è alle porte. Quindi assicuratevi di avere un biglietto. Dato che è un evento virtuale, sono più economici di quanto lo siano stati negli anni passati, nonostante l’evento abbia forse la sua linea di contenuti più forte di sempre. Siamo eccitati!

Con questo, andiamo verso il fine settimana – lungo qui negli Stati Uniti – e riposiamoci un po’. Che settimana nel mondo in generale e nella nostra nicchia incentrata sulle startup. Mi prenderò tutta la prossima settimana libera, ma lascerò il Daily Crunch nelle mani molto capaci di uno Greg Kumparak. – Alex

Utilizzare l’analisi della coorte per guidare una crescita più intelligente delle startup

L’analisi della coorte è uno strumento di base per le startup che hanno bisogno di capire meglio il comportamento dei clienti, ma molte aziende in fase iniziale lasciano correre.

Raggruppare gli utenti in “secchi” è una pratica comune alla maggior parte delle startup, ma una robusta analisi di coorte scopre le tendenze e le opportunità mancate che le giovani aziende possono cogliere.

Non aspettare di assumere una persona di marketing senior o un consulente per iniziare questo lavoro critico: In una colonna dell’ospite, Jonathan Metrick, ufficiale principale di crescita a Sagard & Portage Ventures, offre un esempio dettagliato che spiega il valore di questo tipo di analisi.

Se avete domande dopo aver letto questo completo passo-passo, vi preghiamo di unirvi a noi per un Spazi su Twitter chattare con Metrick martedì 7 settembre alle 15.00 PDT/6.00 EDT. Per i dettagli e un promemoria, seguire @TechCrunch su Twitter.

(Extra Crunch è il nostro programma di membership, che aiuta i fondatori e i team di startup ad andare avanti. Puoi iscriverti qui.)

Esperti di TechCrunch: Marketing di crescita

Montaggio di illustrazioni basate sull'educazione e la conoscenza in blu

Crediti immagine: SEAN GLADWELL (si apre in una nuova finestra) / Getty Images

TechCrunch vuole aiutare le startup a trovare l’esperto giusto per le loro esigenze. Per fare questo, stiamo costruendo una lista dei migliori growth marketer. Abbiamo ricevuto grandi raccomandazioni per i growth marketer nel settore delle startup da quando abbiamo lanciato il nostro sondaggio.

Siamo entusiasti di leggere altre risposte man mano che arrivano! Compila il sondaggio qui.

Comunità

Jonathan Metrick

Crediti d’immagine: Jonathan Metrick

Unitevi a Danny Crichton e Mary Ann Azevedo martedì 7 settembre alle 15.00 PDT/6.00 EDT su Spazi Twitter mentre parlano con Jonathan Metrick di fintech e marketing di crescita.



Source link