Per ricevere una carrellata delle storie più grandi e importanti di TechCrunch nella tua casella di posta ogni giorno alle 15:00 PDT, iscriviti qui.

Ciao e benvenuto al Daily Crunch per il 16 luglio 2021. Un PSA: alcuni di noi di TechCrunch hanno impiegato del tempo questa settimana per parlare dei round di finanziamento, coprendoli e come le startup potrebbero distinguersi. Se questo è il tuo genere, puoi controllare la chat qui. OK, è ora di notizie! — Alex

La Top 3 di TechCrunch

Startup/VC

  • Blend non è più una startup: L’unicorno tecnologico bancario Blend è diventato pubblico questa settimana. Ora vale circa 4 miliardi di dollari, più del suo ultimo round privato. Quindi considera l’azienda non solo non più una startup, ma anche non più un unicorno privato. Il software di Blend potenzia l’opzione del mutuo in altre app, rendendola un’azienda di cui potresti non aver sentito parlare ma che potresti aver utilizzato.
  • Halla raccoglie $ 4,5 milioni per aiutare a indovinare cosa mangerai: L’acquisto di generi alimentari online è un grande business. Amazon è coinvolto. È il compito principale di Instacart. E i servizi di consegna di generi alimentari europei hanno raccolto un sacco di soldi. Halla vuole aiutare quelle aziende a vendere più cose “usando il comportamento umano per indirizzare gli acquirenti verso i prodotti alimentari che desiderano, scoprendone anche di nuovi mentre fanno acquisti online”.
  • Rivian ritarda ancora una volta le consegne di veicoli elettrici: La carenza globale di chip – vedi la nostra nota precedente su Intel – si sta manifestando in una miriade di luoghi, inclusa la rampa di Rivian verso la produzione commerciale dei suoi veicoli elettrici. Altri problemi stanno trattenendo l’azienda, ma questa carenza di chip è un vero e proprio bollitore per le aziende di tutte le forme e dimensioni.
  • Yummy vuole costruire la superapp del Venezuela: Poi c’è Yummy, che ha appena raccolto 4 milioni di dollari. Ha grandi aspirazioni: ride-hailing, consegna e altro ancora. Il modello di superapp potrebbe essere stato guidato in Asia, ma sta diventando globale. Tuttavia, Yummy avrà bisogno di più di $ 4 milioni per costruirlo. Quindi, se le cose vanno bene, aspettati che l’azienda rilanci di nuovo in breve tempo.

Dal nostro recente evento Early Stage, abbiamo qualcosa di nuovo per il tuo divertimento: Sarah Kunst di Cleo Capital spiega come prepararsi a rilanciare il prossimo round.

I co-fondatori di Outdoorsy spiegano in dettaglio come hanno esteso l’economia della condivisione ai camper

Sette anni fa, la dirigente pubblicitaria Jen Young e l’imprenditore tecnologico Jeff Cavins si sono allontanati dalle carriere che avevano costruito per lanciare Outdoorsy, un mercato di noleggio camper.

Il mese scorso, hanno annunciato una partnership con la società di campeggi di fascia alta Collective Retreats e hanno raccolto $ 90 milioni di serie D e $ 40 milioni di debiti per accelerare un tasso di crescita già impressionante.

Per saperne di più sul loro approccio alla costruzione di un’azienda di trasporti che si rivolge a persone che desiderano un assaggio di esistenza nomade, Rebecca Bellan ha intervistato Young e Cavins per Extra Crunch.

La loro conversazione ha esplorato gli impatti di COVID-19, la loro strategia aziendale e il motivo per cui hanno deciso di assumere 30 milioni di dollari in finanziamenti del debito:

Jeff Cavins: Ci piace considerare le tendenze macro come un business e penso che la politica monetaria statunitense ci metterà tutti nei guai. Quindi abbiamo voluto bloccare una linea di credito per l’azienda a condizioni vantaggiose.

(Extra Crunch è il nostro programma di appartenenza, che aiuta i fondatori e i team di startup ad andare avanti. Puoi iscriverti qui.)

Big Tech Inc.

  • FedEx versa $ 100 milioni in Delhivery: Innanzitutto, adoriamo il nome della startup logistica indiana. Si dice che quest’anno si stia dirigendo verso un’IPO. L’accordo sottolinea quanto il mercato indiano si stia rivelando fondamentale non solo per i suoi investitori e fondatori nazionali, ma anche per i marchi globali.
  • Paytm sta diventando pubblico: Il gigante indiano del fintech Paytm ha presentato istanza di quotazione. Lo includiamo in questa sezione della newsletter perché, come riportato, la società privata “prevede di raccogliere fino a 2,2 miliardi di dollari in un’offerta pubblica iniziale”. Questo è un enorme, enorme somma di denaro. È difficile definire Paytm una startup quando sta raccogliendo qualche capitale di rischio fondi’ valore del capitale in una volta sola.
  • La società madre di Tumblr acquista Pocket Casts: Automattic, famoso per WordPress e proprietario di ciò che resta di Tumblr, sta acquistando il popolare servizio di podcasting Pocket Casts. Non è impossibile vedere come una piattaforma di pubblicazione potrebbe integrarsi con un servizio di podcasting, vero?

Per chiuderci fuori dal mondo del denaro di sostegno della Big Tech, questo da Connie Loizos: I VC tradizionali si rivolgono a manager emergenti per il flusso di affari e, in alcuni casi, a nuovi partner.

Esperti TechCrunch: Marketing in crescita

Montaggio di illustrazioni basato sull'istruzione e la conoscenza in blu

Crediti immagine: SEAN GLADWELL (Si apre in una nuova finestra) / Getty Images

Abbiamo intervistato Kathleen Estreich, ex di Intercom, Box, Facebook e Scalyr, ed Emily Kramer, ex di Asana, Carta e Astro (acquisita da Slack), come parte di TechCrunch Experts. Stiamo portando questa conversazione a Spazi Twitter martedì 20 luglio, alle 17:00 EDT. Unisciti a Danny Crichton di TechCrunch e al team MKT1 mentre si tuffano ulteriormente nelle tendenze di crescita del marketing che stanno vedendo.



Source link