Per ricevere ogni giorno alle 15:00 PDT una carrellata delle storie più importanti di TechCrunch nella tua casella di posta elettronica, iscriviti qui.

Hoooo boy. Come direbbe Alex: Questa settimana è stata un anno lungo. Si sa che è stata una corsa selvaggia quando Meta può licenziare il 13% del suo staff, e non è nemmeno nella top 10 delle cose folli che sono successe.

Gmail non consente più di utilizzare la vecchia interfaccia, nerd amante del retrò. Salesforce ha effettuato una serie di licenziamenti, il Dipartimento di Giustizia ha sequestrato 3,36 miliardi di dollari di criptovalute Silk Road, Binance ha detto che avrebbe acquistato FTX e poi si è tirata indietro, facendo sì che Sequoia svalutasse l’intero investimento in FTX. La fondatrice di Theranos, Elizabeth Holmes, scoprirà la sua sorte la prossima settimana, mentre il fondatore di Peloton ha rinunciato alle attrezzature per l’esercizio fisico e ora vende tappeti. C’è stato poi un muro di drammi su Twitter, tra cui il caos totale con il nuovo sistema di “verifica” di Twitter dopo il licenziamento di metà del suo personale, prima di fare rapidamente delle mosse per riassumere alcuni di loro. Oh, e ora siamo tutti #RatVerified 4lyf, credo.

Che la prossima settimana sia leggermente più freddo per voi. Lo sarà per Haje, che sta per partire per una settimana di immersioni subacquee, affidando forse ad Apple la sua vita. Quando è partito per la giornata, lo si è sentito mormorare: “Spero che al mio ritorno ci sia ancora un po’ di internet”.

Prendete fiato, potete sempre implodere per lo stress la prossima settimana. – Christine e Haje.

La Top 3 di TechCrunch

  • Temiamo sia solo l’inizio: Se avete seguito l’intero dramma della società FTX, avrete sicuramente capito la notizia di oggi, secondo cui il fondatore e CEO della borsa di criptovalute, Sam Bankman-Fried, ha presentato istanza di fallimento ai sensi del Capitolo 11 e ha rassegnato le proprie dimissioni. Questo avviene dopo che SBF ha pensato che ci fosse la possibilità di salvare la società attraverso altri metodi, come un legame con Binance e quindi un po’ di liquidità. Questo è stato così tanto che Jacquelyn ha detto stamattina alla CNBC che tutti dovrebbero mettere le proprie criptovalute nelle proprie chiavi private.
  • Tutto questo tira e molla ci sta facendo male al collo: Temiamo che gli sviluppatori di Twitter abbiano trascorso gran parte delle loro 84 ore di lavoro settimanali ad accendere e spegnere l’interruttore del “badge ufficiale” per soddisfare le idee sempre diverse di Elon Musk. Natasha L ha maggiori informazioni su ciò che sta accadendo.
  • Patata, potahto, annulliamo l’intera faccenda (e riaccendiamola): Ivan ha il miglior titolo della settimana: “Hai provato a spegnerlo e riaccenderlo, Elon?”. Stiamo ancora aspettando la risposta.

Startup e VC

Tutto il nostro team di giornalisti si è accasciato sui rispettivi divani, un po’ scioccato dopo una delle settimane di notizie più selvagge che abbiamo mai visto. Siamo così esausti che non abbiamo nemmeno intenzione di scrivere una vera e propria introduzione. Preparatevi una tazza di tè e cliccate su questi articoli. Oppure non fatelo. Siete voi i padroni del vostro destino.

Analisi del Pitch Deck: Il mazzo di lancio da 500.000 dollari di Syneroid

I sistemi di recupero dei veicoli rubati sono disponibili da decenni, ma un animale domestico smarrito ha una posta in gioco emotivamente più alta.

Secondo Syneroid, una startup che produce etichette intelligenti, ogni anno negli Stati Uniti si perdono 10 milioni di animali domestici, ma “meno del 30% viene riportato a casa”.

Dopo aver raccolto 500.000 dollari di seed round, i fondatori dell’azienda hanno condiviso con TechCrunch il loro pitch deck di 12 diapositive per una revisione. Secondo Haje Jan Kamps, “nessuna informazione è stata redatta o omessa”.

Altri tre dal team TC+:

TechCrunch+ è il nostro programma di affiliazione che aiuta i fondatori e i team di startup ad avere la meglio sul gruppo. Potete iscrivervi qui. Utilizzate il codice “DC” per uno sconto del 15% sull’abbonamento annuale!

Big Tech Inc.

Brian ha visitato l’impianto di robotica BOS27 di Amazon e non solo ha osservato i simpatici robot in fila, ma ha anche appreso i piani del gigante delle consegne per il dominio globale. Se non l’avete ancora capito, si tratta di robotica e di come Amazon intende migliorare il mondo delle consegne dell’ultimo miglio.

Avete bisogno di altro intrattenimento? Eccone altri cinque:



Source link