A seguito di un prolungato stallo tra Dish Network e AT&T sui termini di licenza per trasportare i canali HBO, Dish ha raggiunto un accordo con WarnerMedia per offrire HBO, HBO Max e Cinemax.

I clienti di Dish TV a livello nazionale potranno accedere oggi alle reti HBO e Cinemax, anche se dovranno abbonarsi a HBO Max per ottenere HBO lineare. Per promuovere l’accordo, Dish eseguirà un’anteprima gratuita di 10 giorni delle reti premium per i clienti esistenti proprio nel periodo in cui si concluderanno i Giochi Olimpici, dal 6 al 15 agosto. I clienti non devono fare nulla per vantaggio dell’anteprima; le reti appariranno automaticamente.

Gli utenti interessati ad abbonarsi a HBO Max possono ottenere un abbonamento scontato al piano senza pubblicità del servizio a $ 12 al mese per un massimo di un anno se si iscrivono prima del 27 ottobre. Il servizio normalmente costa $ 15 al mese senza pubblicità o $ 10 al mese se non ti dispiace vedere annunci su titoli non HBO. Cinemax avrà un costo aggiuntivo di $ 10 al mese e includerà anche i canali 5-Star Max e More Max.

I potenziali abbonati dovrebbero tenere a mente che WarnerMedia sta lanciando tutta la sua lista di film del 2021 sul servizio, dove debutteranno lo stesso giorno in cui debutteranno nelle sale. (Tuttavia, il suo livello supportato da pubblicità non includerà rilasci giornalieri come Duna, La matrice 4, e La squadra suicida.) L’abbonamento a HBO Max sbloccherà anche HBO e una manciata di ulteriori canali HBO premium, tra cui HBO Family, HBO 2, HBO Latino e HBO Signature.

È possibile accedere a HBO East, HBO West, HBO 2 e HBO Latino con un’antenna parabolica e HBO Signature, HBO Family e HBO on-demand richiedono un ricevitore Hopper o Wally connesso a Internet. HBO Max è disponibile su dispositivi di streaming connessi e sulla maggior parte delle piattaforme principali.

L’accordo segna la fine di una disputa sui termini di distribuzione tra AT&T e Dish che è in corso dal 2018, ma arriva anche quando HBO Max – e ogni streamer del resto – cerca di espandere la sua base di abbonati. Il lancio di HBO Max e delle sue reti sorelle su Dish segna “un’aggiunta chiave alla nostra strategia di distribuzione per la piattaforma”, ha dichiarato in una nota Scott Miller, EVP of business and legal Affairs per WarnerMedia.

Source link