Apple ha rilasciato oggi un aggiornamento del firmware per i suoi AirPods Pro e AirPods Max che introduce nuove opzioni per trovare i costosi prodotti se vi capita di perderli. Queste funzionalità sono state promesse per la prima volta per iOS 15, ma non hanno fatto il lancio; fortunatamente, Apple non ci ha messo molto a distribuirle. Sia 9to5Mac e MacRumors ha riferito del rilascio di oggi.

Utilizzando l’app Find My di Apple, era già possibile visualizzare la posizione in cui gli AirPods erano stati accoppiati per l’ultima volta con l’iPhone o riprodurre un suono per renderli più facili da estrarre dai cuscini del divano. Ma questo nuovo aggiornamento espande notevolmente questa funzionalità. Ora è possibile attivare la modalità Lost e avere milioni di altri iPhone, iPad e Mac che aiutano nella ricerca se i tuoi AirPods Pro o AirPods Max dovessero scomparire. Se entrano nel raggio d’azione Bluetooth di un altro dispositivo Apple, verrai avvisato della loro posizione.

Apple ha anche aggiunto un’interfaccia utente simile ad AirTags “Trova nelle vicinanze” per rintracciare un set di AirPods Pro o AirPods Max se sai che sono da qualche parte nelle vicinanze. Dal momento che non c’è un chip U1 all’interno degli auricolari o delle cuffie di Apple, non è così preciso come con un AirTag; non si vedono le frecce che ti puntano verso di loro, ma le indicazioni sullo schermo mostreranno stati come lontano, vicino, o “qui” quando sei proprio vicino a loro.

Anche super utile: ora puoi ricevere automaticamente una notifica se lasci le tue AirPods da qualche parte. Apple pagina di supporto su Trova la mia rete spiega le varie caratteristiche e come funzionano.

Sfortunatamente, Apple non offre ancora un modo diretto per aggiornare il firmware degli AirPods. È solo una specie di accade casualmente quando sono collegati al tuo iPhone. Ma puoi almeno controllare che versione hai per vedere se hai queste ultime caratteristiche:

  • Vai su Impostazioni del tuo iPhone o iPad
  • Tocca Generali, poi Informazioni su
  • Scegli AirPods, e lì, dovresti vedere un campo “versione del firmware”.

Il nuovo aggiornamento che offre le capacità migliorate di Find My è la versione 4A400, quindi cercate quella. Per quanto riguarda gli AirPods regolari, sono ancora limitati alle funzionalità di base che erano presenti prima. Ma quando gli AirPods di terza generazione, a lungo vociferati, faranno il loro debutto, si spera che anche quelli offriranno il più robusto rilevamento della posizione.

Source link