Un cattivo aggiornamento di Chrome OS, versione 91.0.4472.165, ha impedito ad alcuni utenti di accedere ai propri account o, secondo quanto riferito, con computer che eseguono il ciclo di avvio (attraverso Centrale Android). Se ti sei trovato bloccato fuori dal tuo Chromebook, l’aiuto è in arrivo: Google ha pubblicato nella sua pagina di stato del sistema che sta lavorando a una correzione, che prevede di rilasciare mercoledì. È stato anche ritirato l’aggiornamento, che dovrebbe impedire a più utenti di riscontrare il problema.

Secondo Google, le uniche opzioni per riottenere immediatamente l’accesso al tuo dispositivo Chrome OS (se sfortunatamente ha scaricato e installato l’aggiornamento) porteranno alla cancellazione dei dati locali sul dispositivo. Se puoi aspettare fino al rilascio della nuova soluzione, il problema dovrebbe essere scaricato automaticamente anche sul tuo dispositivo. In alternativa, puoi attivare manualmente l’aggiornamento utilizzando l’account ospite. Se il tuo computer ha scaricato l’aggiornamento non valido ma non lo ha installato, potresti voler evitare di spegnerlo o riavviarlo fino a quando la correzione non sarà terminata.

Se non puoi aspettare l’aggiornamento corretto, anche Google consiglia “Powerwashing” (ripristino delle impostazioni di fabbrica) del dispositivo Chrome OS, rollback dell’aggiornamento con una chiavetta USB di ripristino, o rimuovere il tuo account e riaggiungerlo. Ancora una volta, tutte queste soluzioni cancelleranno i dati locali sul dispositivo, quindi fai attenzione. Anche la pagina di stato di Google non affronta i problemi di loop di avvio – Centrale Android dice che se riscontri questi problemi dovrai utilizzare il metodo della chiave USB di ripristino per reinstallare Chrome OS.

L’aggiornamento rotto 91.0.4472.165 è in realtà il secondo aggiornamento difettoso di Chrome OS che abbiamo visto questo mese: Google ha dovuto eseguire un altro aggiornamento intorno al 7 luglio dopo che gli utenti hanno scoperto che le prestazioni di alcuni Chromebook erano gravemente limitate.

Source link