Ancora da Disney’s Enchanted
Immagine: Disney

Il incantato Continuazione sta arrivando!

Disincantato è impostato per essere rilasciato nel 2022. Disney ha confermato che il film sarà disponibile per lo streaming su Disney+. Amy Adams, Patrick Dempsey, James Marsden, Idina Menzel e il regista Adam Shankman torneranno per il sequel.

Il regista ha parlato con Usmagazine per trasmettere la sua eccitazione per il progetto. “Lavorare di nuovo con la Disney è stato come tornare a casa”, afferma Shankman. “Con Amy [Adams] e questo cast straordinario, Alan [Menken] e Stefano [Schwartz]è una nuova colonna sonora strabiliante, e Barry [Josephson] e il supporto della Disney, spero solo di portare magia e gioia al pubblico di tutto il mondo”. Disincantato Il produttore Barry Josephson ha parlato del motivo per cui essere coinvolto nel progetto è importante per lui. “Immagino che i sogni si avverino… produrre incantato è stata l’esperienza cinematografica più gratificante che abbia mai avuto”.

La commedia romantica del 2007 segue la favola della principessa Giselle (Adams) dell’Andalasia, che viene bandita dal suo regno a New York City, dove deve adattarsi alla vita nella grande città. Secondo Disney, Disincantato è ambientato nel futuro. “15 anni dopo, Giselle si trasferisce nel sobborgo di Monroeville con Robert e la loro figlia adolescente Morgan, dove deve destreggiarsi tra le sfide che derivano da una nuova casa e scoprire cosa significa davvero il lieto fine per lei e la sua nuova famiglia.”

In un’intervista con Variety nell’aprile 2021, Patrick Dempsey (Anatomia dei grigi), che interpreta l’interesse amoroso Robert, ha discusso del motivo per cui questo sequel è necessario. “Ogni anno dicevano: ‘Lo faremo. Verrà fatto,’ ma poi nessuno poteva essere d’accordo sulla sceneggiatura”, ha spiegato. “E’ un film così importante per loro ed è una satira. Non è un tipico film Disney”.

Seguito necessario? O con 14 anni di ritardo? Cosa ne pensi?


Per ulteriori informazioni, assicurati di seguirci sul nostro Instagram @io9dotcom

.

Source link