FortniteLa modalità Imposter di Fortnite è un Tra di noi clone in tutto tranne che nel nome, ma quasi due mesi dopo, Epic Games sta finalmente riconoscendo in le note della patch di oggi quello che era chiaro fin dall’inizio: Imposters è stato “ispirato da Among Us da Innersloth”.

Imposters è stato lanciato ad agosto, ambientato in Fortnite‘s canone e mondi 3D, ma prendendo in prestito pesantemente da Tra di noi‘ gameplay, meccanica e persino la terminologia (come il nome stesso di “Imposters”). All’epoca, Epic non ha accreditato Tra di noi o Innersloth, portando i membri del team di Innersloth a lamentarsi di avere il loro lavoro copiato senza credito o la possibilità di collaborare.

Come Marcus Bromander, co-fondatore di Innersloth, ha osservato all’epoca, l’azienda non ha brevettato il Tra di noi ma ha lamentato la mancanza di sforzi da parte di Epic nello sviluppo di una sua versione più unica del gioco.



Source link