La pandemia ha portato a una collezione di esperienze digitali insolite, dalle escape room di Google Forms a interi spettacoli comici virtuali e bidimensionali. Ma il gioco digitale interattivo / matrimonio fienile upstate ho partecipato venerdì scorso, Futura moglie: festa in un foglio di calcolo, porta le cose ad uno strano nuovo livello. Lo spettacolo, co-creato dalla drammaturga Ruth Tang e dalla regista Sarah Blush, e messo in scena da un cast di collaboratori del gioco e dalla compagnia teatrale New Georges, riesce ad essere giocoso, sconcertante e, sorprendentemente, un po’ toccante. Fondamentalmente tutte le cose che i fogli di Google non sono mai.

È difficile da descrivere Festa in un foglio di calcolo in un modo che ha senso. Ci sono capre comuniste, attivisti alieni, diverse isole a tema e un pubblico anonimo mascherato da una varietà di animali esotici. Ci sono anche molte minacce minacciose nella descrizione ufficiale:

Siete invitati a un Very Heterosexual Wedding, ma non possiamo avere un vero matrimonio, quindi ne abbiamo fatto uno con i fogli di calcolo. E’ una festa da ballo quindi spero che abbiate delle scarpe comode. È un potluck, quindi spero che portiate del cibo. È un paesaggio vasto e terrificante. È un granaio pieno di macchine enormi. Non l’ho detto? Non preoccupatevi. Potresti essere tu a ondeggiare sul prato al suono dei coltelli che vengono affilati. Benvenuti.

L’esperienza effettiva di partecipare inizia con la ricezione di un invito di nozze via e-mail (“Ci riuniamo per celebrare l’unione eterosessuale di Boots e Patsy”). All’ora d’inizio stabilita sono stato incoraggiato a uscire dal mio account Google o ad aprire una finestra in incognito, e ad unirmi ai festeggiamenti. I membri del pubblico vengono prima scaricati in un foglio di “prato di benvenuto” dove vengono accolti e incoraggiati a vagare e iniziare a modificare il foglio.

I fogli di calcolo sono pieni di elementi che sembrano esistere solo per divertire il membro del pubblico con la pazienza di scorrere.

Blush e Tang descrivono il prato come una sorta di tutorial per l’esperienza. “Quella pagina di apertura è costruita per essere uno spazio in cui stiamo modellando il comportamento”, dice Blush. Introduce i tipi di interazioni che saranno usati durante lo spettacolo e che ogni membro del pubblico può fare, come la modifica del testo dal vivo, colorare le celle, incollare GIF e immagini, e l’improvvisazione di base. Se si può avvolgere la testa intorno al gioco di ruolo all’inizio dell’esperienza, si può gestire Future Wife: Party in a Spreadsheet.

Il caos della partecipazione del pubblico in Future Wife: Party in a Spreadsheet.

Dal prato in poi, le cose diventano più bizzarre. Il matrimonio di Boots e Patsy non è proprio quello che sembra, dal fatto che Boots è una capra, agli alieni che interrompono la cerimonia. Basato sull’ampiezza dei luoghi e delle ambientazioni, Moglie futura chiaramente impostato per toccare un sacco di argomenti diversi. Alcuni temi sono ovvi, come la rigidità eterosessuale del “complesso industriale del matrimonio” (come si riferisce Blush) è rispecchiata nel modo in cui Sheets è spesso usato per il lavoro. “La gente ha sperimentato [Google Sheets] come un luogo di lavoro o un luogo di come, sai, la fatica”, nota Tang. Altri temi non legati al matrimonio o alla capra sono più sepolti.

Qualcuno ha dei piani poco piacevoli per queste capre.

Non sono sicuro che i fogli siano il modo migliore per vivere il teatro -. Festa in un foglio di calcolo è indicato come un “adattamento” dell’opera originale di Tang in un “senso estremamente allentato della parola” – ma ha prodotto un’esperienza che mi è rimasta impressa. Entrando, ho pensato che vedere qualcuno che “esegue” il montaggio delle lenzuola sarebbe stata la parte più interessante di tutto questo. Sono stato colto alla sprovvista in un Google Doc e ho fatto finta di lavorare “intelligentemente” per un editore. Ma ciò che mi ha sorpreso di più sono state le interazioni asincrone.

Un normale libro degli ospiti di un matrimonio.

Blush e Tang lasciano al pubblico un sacco di spazio digitale per interagire, a volte un’intera isola pirata, coordinandosi con il loro cast su Discord per stimolare la discussione e improvvisare con le battute pronunciate dagli attivisti alieni che cercano di salvare Boots. Combinato con l’anonimato inerente all’esperienza, questo può portare ad alcune candide condivisioni. Produce anche momenti magici di interazione. Più volte ho lasciato un tentativo goffo di essere divertente in un foglio, solo per tornare più tardi e trovare una risposta onesta o più riff altrettanto stupidi.

Sono quei momenti che mi hanno stupito. L’onestà, la giocosità, persino la comunità in uno spazio anonimo condiviso è una cosa sempre più rara nel 2021. Sarebbe considerato ingenuo aspettarselo. Ma per la sua ora di durata, Moglie futura lo fa accadere.

“Penso che l’aspetto di sapere che ci sono così tante cose che accadono e ci sono persone intorno a te con cui puoi interagire, se vuoi, penso che sia un senso di libertà, ma anche una sorta di restrizione”, spiega Tang. “Penso che questo sia il motivo per cui, sapete, è il motivo per cui personalmente trovo le esperienze, anche eseguendo lo spettacolo, molto divertenti, e molto… un po’ come le esperienze di stare con le persone, stranamente”.

Future Wife: Party in a Spreadsheet ha attualmente terminato la sua corsa di sei spettacoli. Potete vedere i fogli di calcolo delle versioni precedenti dello spettacolo sul sito web di ruth tang.

Source link