Il governatore della California Gavin Newsom partecipa a una conferenza stampa per la riapertura ufficiale dello stato della California agli Universal Studios Hollywood il 15 giugno 2021.
Foto: Alberto E. Rodriguez (Getty Images)

Mentre il mondo tenta lentamente di trascinarsi verso un senso di normalità come il pandemia di covid-19 continua, eventi e imprese cercando di riportare il pubblico hanno già dovuto cercare di bilanciare le restrizioni federali in declino con regole private riguardanti le maschere, lo stato di vaccinazione e altro. Ora uno dei più grandi parchi a tema degli Stati Uniti sta facendo un importante passo avanti con le proprie regole.

Annunciato oggi, Universal Studios Hollywood a Los AngelesLa California inizierà la vaccinazione obbligatoria e la prova dei test per la protezione contro il covid-19 per i visitatori 12 e oltre a partire da 7 ottobre, in linea con i nuovi ordini del dipartimento di salute pubblica della contea di Los Angeles. Gli ospiti dovranno mostrare la prova di una FDA o OMS-apvaccinazione dimostrata che è almeno due settimane dopo il dosaggio finale (se vaccinazioni a due dosi come Pfizer-BioNTech o Moderna, o Johnson & Johnson’s single-dose), o un risultato negativo del test covid-19 preso entro 72 ore dalla loro visita. Oltre a questo, tutti gli ospiti di età superiore ai 18 anni saranno anche soggetti a controlli con foto di identità. UniversaleLe nuove regole di Universal non si fermano qui, indipendentemente dallo stato di vaccinazione, una volta all’interno del parco, ospiti dovranno indossare maschere sia all’interno che all’esterno, e sono incoraggiati a “mantenere una distanza di sicurezza tra le parti in viaggio” mentre i parchi “rimangono concentrati sul mantenimento dei più alti standard di pulizia e sanificazione”.

Queste ultime regole non si applicano ai resort della Universal a Orlando, in Florida, dove Governor Ron DeSantis è stato coinvolto in campagne per vietare la maschera e mandati di vaccinazione nelle aziende private e nelle scuole per mesi. Anche se il proprietario del parco a tema Disney deve ancora implementare simili mandati per la prova di vaccinazione, sia Disneyland ad Anaheim, California, che il Walt Disney Resort a Orlando, Florida hanno reintrodotto l’obbligo di indossare la maschera in casa per gli ospiti a luglio, dopo aver abbandonato le restrizioni sulle maschere un mese prima. Mentre le nuove linee guida di Universal Studio non hanno una fascia d’età per l’uso della maschera, le ultime regole di Disney si applicano a tutti i visitatori di età superiore ai due anni.

I parchi a tema in tutti gli Stati Uniti.S. sono stati colpiti particolarmente duramente dalla pandemia, anche se alcuni locales aperto più presto che tardi mentre i casi di covidi nel paese continuavano a fluttuare selvaggiamente. Il sumile Il ritorno della fiducia del pubblico sulla scia del miglioramento dei tassi di vaccinazione si è ora affiancato a un certo livello di esitazione nel portarealmeno alcune restrizioni pandemiche, ora che i tassi di vaccinazione sono rallentati e i casi tra gli americani non vaccinati continuano ad aumentare. Se più regole come quelle degli Universal Studios diventeranno la norma in altri parchi è ancora da vedere, ma per ora: se siete diretti a Los Angeles, vorrete la vostra carta di vaccinazione e la vostra maschera prima di andare a godervi qualche giro.


Ti stai chiedendo dove sia finito il nostro feed RSS? È possibile prendere il nuovo qui.

.

Source link