General Motors ha intentato una causa per cercare di impedire a Ford di utilizzare il nome “BlueCruise” per la funzione di guida a mani libere annunciata all’inizio di quest’anno. Segnalato per la prima volta da Detroit Free Press, GM afferma che il nome è troppo vicino a Super Cruise, il nome della propria tecnologia di guida a mani libere introdotta nel 2017 e alla sua controllata di veicoli autonomi Cruise. GM sta facendo causa a Ford per violazione del marchio e danni non specificati.

Nella causa intentata venerdì, GM ha affermato che le società erano state coinvolte in “discussioni prolungate” sul nome, ma non erano state in grado di risolvere la questione. “Ford sapeva esattamente cosa stava facendo”, afferma GM nella sua denuncia, aggiungendo che se Ford “voleva adottare un nuovo marchio unico, avrebbe potuto farlo facilmente senza usare la parola ‘Cruise'”.

Ford ha annunciato BlueCruise come nome per il suo sistema di assistenza alla guida a mani libere ad aprile e ha affermato che avrebbe iniziato a spingere la funzione tramite aggiornamenti software via etere per selezionare i veicoli entro la fine dell’anno.

Sabato GM non ha risposto immediatamente a una richiesta di commento. La società ha detto al Stampa libera che avrebbe preferito risolvere la situazione in modo amichevole, ma “non ha avuto altra scelta che difendere vigorosamente i nostri marchi e proteggere l’equità che i nostri prodotti e la nostra tecnologia hanno guadagnato in diversi anni sul mercato”.

Un portavoce della Ford ha definito l’affermazione di Cruise di GM “senza merito e frivola”, in una dichiarazione inviata via e-mail a Il Verge, dicendo che il cruise control è un termine ben noto. “Ogni casa automobilistica lo offre e ‘crociera’ è un’abbreviazione comune per la capacità. Ecco perché BlueCruise è stato scelto come nome per la prossima evoluzione del Blue Oval dell’Intelligent Adaptive Cruise Control di Ford”, ha aggiunto il portavoce (il “Blue Oval” si riferisce al logo Ford).

In effetti, ci sono molte altre case automobilistiche che usano la parola “crociera” per descrivere le loro funzioni di guida a mani libere, tra cui lo Smart Cruise Control di Hyundai e l’Active Cruise Control di BMW.

Source link