Foto: OLI SCARFF/AFP (Getty Images)

Un guasto al sistema telefonico legato a Verizon ha reso impossibile per innumerevoli clienti chiamare le loro banche e altre aziende.

Mercoledì sera, i clienti (compreso me) hanno iniziato a contattare le aziende lamentando che i numeri di telefono del servizio clienti elencati sui loro siti web non andavano avanti, restituendo un messaggio “la tua chiamata non può essere completata come composto” o semplicemente un segnale di occupato. Secondo i rapporti su social media e Google attività di ricercal’interruzione sembra aver colpito Capital One, TD Bank, Wells Fargo, Jet Blue, e altri non numerati.

Gizmodo ha tentato di chiamare i numeri del servizio clienti di ciascuna di queste aziende e non è stato in grado di collegare le chiamate. Tuttavia, rimane molto poco chiaro esattamente cosa ha impedito alle chiamate del servizio clienti di passare attraverso. In un DM Twitter con il servizio clienti di Capital One, un rappresentante ha detto che la società stava vivendo “difficoltà tecniche con i nostri call center” e ha raccomandato di riprovare in “2-4 ore”.

In una e-mail, un portavoce di TD Bank ha confermato l’interruzione e ha detto che era legato a “problemi con il numero verde”.

“Il servizio telefonico presso i nostri centri di contatto clienti degli Stati Uniti è stato temporaneamente influenzato da problemi di numero verde presso un fornitore”, ha detto il portavoce. “Stiamo lavorando il più rapidamente possibile per risolvere questo problema”.

Abbiamo contattato le altre aziende per un commento e maggiori informazioni e aggiorneremo quando riceveremo le risposte.

Contemporaneamente, gli utenti hanno segnalato diffuse interruzioni di Verizon. In una dichiarazione ricevuta subito dopo la pubblicazione, un portavoce dell’azienda ha confermato che i suoi sistemi hanno avuto un “problema” relativo ai numeri verdi.

“All’inizio di questa sera c’è stato un problema che ha avuto un impatto su alcuni numeri verdi. I nostri tecnici hanno identificato la causa principale e i servizi sono stati ripristinati”, ha detto il portavoce in una e-mail. “Ci scusiamo per qualsiasi inconveniente”.

Sulla base delle segnalazioni degli utenti a DownDetector, il problema sembra essere iniziato intorno alle 7:30 pm ET di mercoledì. E l’effetto è incredibilmente frustrante per i clienti che hanno urgente bisogno di contattare la loro banca per segnalare una frode o per altre emergenze.

Questa settimana è stata, se non altro, una lezione sulla fragilità dei nostri sistemi. Lunedì, L’intera rete di Facebook è andata giùportando con sé Instagram e WhatsApp. Alla fine è tornato circa sei ore dopo, con grande dispiacere di internet.

Per ora, la cosa migliore da fare è stare seduti e sperare che tutto questo si risolva più velocemente dell’interruzione di Facebook, e pregare che chiunque cerchi di incasinare il tuo conto bancario si arrenda.


Aggiornamento 11:25 pm ET: Il problema sembra essere risolto, con le chiamate a TD Bank e Capital One che ora vanno attraverso.

Aggiornamento 11:57 pm ET: Aggiunta dichiarazione di Verizon.

Aggiornamento 12:25 pm ET, 7 ottobre: Il problema è stato risolto, secondo i portavoce di Verizon e TD Bank

Servizio aggiuntivo di Lucas Ropek

.

Source link