Incontrare Graneet, una startup francese che ha appena raccolto un seed round di 2,8 milioni di dollari (2,4 milioni di euro) guidato da Punto Nove e Fondamentale. Graneet è una startup verticale di software-as-a-service focalizzata sull’industria delle costruzioni e sulla miriade di piccole e medie imprese di questo settore in particolare.

Vuole costruire la soluzione definitiva di gestione finanziaria in modo che le imprese di costruzione possano controllare meglio i loro progetti. La stragrande maggioranza delle imprese di costruzione si basa ancora su più file Excel, il che porta a silos di informazioni e a ingombranti compiti di inserimento dati. Altri investitori sono Jack Newton, Renaud Visage, Alexandre Guinefolleau, Arthur Waller, Philippe Gelis e i fondatori di Colonies.

La madre del co-fondatore e CEO di Graneet, Jean-Gabriel Niel, è stata a capo di una società di costruzioni. “Mi diceva ‘è una follia, non riesco a capire se guadagnerò o perderò soldi per un progetto di costruzione su due'”, mi ha detto.

Ha passato un po’ di tempo a guardare i processi interni di questa azienda – elaborazione degli ordini, gestione della fatturazione, eccetera. E fu allora che si rese conto che Microsoft Excel era ancora la soluzione principale.

Con Graneet, l’azienda pensa di dover risolvere tre cose fondamentali – preventivi, fatturazione e pianificazione delle risorse. La startup ha iniziato a lavorare prima sulla fatturazione. Graneet agisce come un’unica fonte di verità dove puoi vedere quanto il tuo cliente deve pagare, quanto hai ricevuto finora e cosa c’è dopo. Puoi vedere se ci sono fatture in sospeso e segnarle come pagate.

L’azienda ha poi iniziato a lavorare su preventivi e lead generation. Graneet permette di creare preventivi direttamente dalla piattaforma. Una volta che il cliente ha approvato il tuo preventivo, puoi tornare indietro quando il progetto di costruzione è ben avviato e inserire una percentuale di completamento – questa è una metrica chiave in questo settore.

Infine, con il round di finanziamento di oggi, Graneet vuole sviluppare la terza parte del suo prodotto, che è la pianificazione delle risorse. Presto sarà possibile gestire i subappaltatori da Graneet e dividere una fattura in più parti per più appaltatori.

I clienti di Graneet potranno invitare i subappaltatori alla piattaforma. Non potranno vedere tutto, ma potranno vedere su cosa stanno lavorando. Allo stesso modo, se sei un cliente di Graneet e lavori per una società più grande come subappaltatore, sarai in grado di inviare rapporti mensili sui progressi. Questo dovrebbe sicuramente aiutare quando si tratta di trovare nuovi clienti per il prodotto.

Più avanti, Graneet pensa di poter offrire più servizi ai suoi clienti esistenti. Per esempio, molte imprese di costruzione lavorano con società di factoring – queste società acquistano le fatture in sospeso e le pagano subito per motivi di flusso di cassa. Graneet potrebbe anche fornire pagamenti anticipati direttamente sulla piattaforma.

Questo è solo un esempio di come Graneet potrebbe essere utile. L’idea è che le imprese di costruzione sono attualmente poco attrezzate quando si tratta di soluzioni software. Se Graneet può dimostrare di poter colmare questa lacuna, ci saranno molte opportunità di prodotto.

Crediti immagine: Graneet

Source link