Immagine: Netflix

Indipendentemente dai vostri sentimenti circa il recente seconda metà di Kevin Smith‘s Masters of the Universe: Revelation, è sempre soddisfacente vedere un maestro al suo lavoro, e Mark Hamill e Lena Headey sono certamente maestri nel loro lavoro di voce. Guardate questo video di Hamill e Heady che giocano a Skeletor, nemico di He-Man, e la sua partner-in-male/strega Evil-Lyn, rispettivamente, mentre registrano una scena della seconda metà dello show.

Se ti manca la parte 1 di RivelazioneTutto quello che devi sapere è che Skeletor ha finalmente messo le mani sulla Spada del Potere di He-Man ed è riuscito a incanalare il potere di Grayskull in se stesso, diventando un He-Skeletor, se vuoi. Dato che Skeletor è già abbastanza potente di suo, questo lo ha portato al livello di Skele-Dio e sta usando il suo nuovo potere per fare molto più che prendere a pugni la gente. Guarda e ascolta:

Alcune cose interessanti qui, prima di tutto: come fa Mark Hamill a fare questo alla sua voce e a parlare ancora come una persona normale dopo? È come se si graffiasse con le unghie le corde vocali ogni volta che parla come Skeletor, e Skeletor parla molto in Rivelazione-e questo prima di considerare tutte le riprese multiple che deve fare per ogni battuta. In secondo luogo, questa è la prima volta dopo Pandemic che ho visto due doppiatori registrare nella stessa stanza allo stesso tempo, il che è bello perché ho parlato con abbastanza doppiatori da sapere che preferiscono registrare con altri contemporaneamente perché questo dà loro delle performance da cui partire. Infine, è strano come Hamill e la Headey possano sembrare malvagi senza sforzo? Non dovrebbe essere una sorpresa visto che Hamill ha doppiato Batman: The Animated Series‘ Joker così perfettamente, e Headey era la spietata e vendicativa Cersei Lannister su Il gioco del trono, ma comunque… un po’ strano.

La seconda metà di Masters of the Universe: Revelation è attualmente in streaming su Netflix, e la nostra recensione arriverà presto.


Ti stai chiedendo dove sia finito il nostro feed RSS? È possibile prendere il nuovo qui.

.

Source link