L’uragano Henri dovrebbe fare landfall “a o vicino alla forza di un uragano” da qualche parte intorno a Long Island di New York o nel sud del New England entro domenica pomeriggio, secondo il Centro Nazionale Uragani. Henri si è rafforzato da una tempesta tropicale sabato mentre costruiva vapore sull’Atlantico con venti massimi sostenuti vicino a 75 mph (120 kph).

Questa tempesta di categoria 1, il primo uragano della stagione, minaccia di colpire il nord-est con venti forti, inondazioni e pericolose mareggiate prima del suo approdo. Nelle regioni costiere di New York e del New England, “onde grandi e pericolose” potrebbero accompagnare ondate di tempesta fino a 5 piedi (1,5 metri), ha avvertito il NHS. Le condizioni dell’uragano sono previste per colpire porzioni di Long Island, Connecticut e Rhode Island a partire dalla fine di sabato o all’inizio di domenica.

Le previsioni mostrano da 3 a 6 pollici (da 7,6 a 15,2 centimetri) di pioggia che colpiscono il sud-est di New York, il New Jersey settentrionale e il New England domenica e lunedì, con totali isolati fino a 10 pollici (25,4 centimetri) previsti in queste aree.

“Le forti precipitazioni possono portare a considerevoli inondazioni improvvise, urbane e di piccoli corsi d’acqua, insieme al potenziale per diffuse inondazioni fluviali da minori a moderate isolate su porzioni di Long Island, New England, New York orientale e New Jersey”, ha detto l’agenzia.

Gli avvisi di uragano sono stati emessi per circa 6 milioni di persone in gran parte di Long Island, Block Island, e da New Haven, Connecticut, a ovest di Westport, Massachusetts. Avvisi di tempesta tropicale sono stati emessi per le regioni costiere di New York e New Jersey, compresa New York City. L’esecutivo della contea di Suffolk Steve Bellone ha annunciato un’evacuazione volontaria di Fire Island, New York, sabato e ha esortato i residenti a partire per la loro sicurezza. Il governatore di New York Andrew Cuomo ha lanciato un appello simile, dichiarando un stato di emergenza, avvertendo le persone che vivono in aree con una storia di inondazioni a spostarsi in sicurezza immediatamente.

“Se si deve arrivare a un terreno più alto deve essere oggi”, ha detto durante un briefing televisivo sabato.

Il presidente Joe Biden ha tenuto una conferenza telefonica sabato pomeriggio con i funzionari federali di emergenza e i governatori di New York, Connecticut, Rhode Island, Massachusetts, Maine e New Jersey. Nella telefonata, Biden ha assicurato ai leader statali che hanno “il pieno sostegno” del governo federale per assistere negli sforzi di risposta alle emergenze locali, secondo un comunicato della Casa Bianca dichiarazione della stampa della Casa Bianca. L’amministratore della Federal Emergency Management Agency Deanne Criswell ha detto che l’agenzia sta pre-posizionando più di 700 persone di risposta, pasti, teloni e generatori nella regione.

“Vedremo interruzioni di corrente, vedremo alberi abbattuti, e anche dopo che la tempesta è passata, la minaccia di caduta di alberi e rami è ancora là fuori”, ha detto Criswell CNN sabato”.

E l’uragano Henri potrebbe essere solo l’inizio. La stagione degli uragani atlantici non raggiunge il suo apice fino a settembre, e le previsioni del NHS di una stagione attiva quest’anno si sono dimostrate corrette finora. Quindi tenetevi stretti, gente. E state al sicuro.

.

Source link