Dopo settimane di pressioni crescenti da parte dei Democratici, Hulu inizierà ad accettare pubblicità di temi politici e di candidati, secondo quanto riportato da un nuovo rapporto di Axios mercoledì.

La Disney, proprietaria di maggioranza di Hulu, ha preso questa decisione in mezzo a una polemica sulla decisione della piattaforma di streaming di vietare le pubblicità che parlano di aborto, riforma delle armi, cambiamento climatico e altri temi centrali per il programma di midterm del Partito Democratico.

“Dopo un’attenta revisione delle politiche pubblicitarie delle sue reti lineari e delle sue piattaforme di streaming nel corso degli ultimi mesi, Disney sta allineando le politiche pubblicitarie politiche di Hulu in modo da renderle coerenti con le reti via cavo di intrattenimento generale e sportive della Società e con ESPN+”, ha dichiarato Disney in un comunicato a Axios mercoledì.

Lo scontro è stato reso pubblico questa settimana dopo che il Democratic Senatorial Campaign Committee, il Democratic Congressional Campaign Committee e la Democratic Governors Association hanno rivelato che Hulu ha rifiutato annunci elettorali incentrati su temi scottanti come il diritto alle armi. Le piattaforme via cavo, radiotelevisive e di altri social media hanno trasmesso gli annunci, ma Hulu li ha rifiutati a causa di problemi “legati ai contenuti”. La controversia ha ispirato l’hashtag #boycottHulu sui social media.

Tuttavia, la Disney si riserva il diritto di chiedere alle campagne di apportare alcune modifiche agli annunci “in linea con gli standard del settore”.

Il tira e molla dei Democratici con Hulu è sfociato questa settimana nella politica nazionale. Ma un candidato progressista al Congresso di New York, Suraj Patel, è stato il primo a rendere pubblica la politica di sensibilità “non scritta” di Hulu all’inizio del mese.

In una lettera agli amministratori delegati di Hulu e Disney, Patel ha invitato le aziende a modificare le politiche sui contenuti pubblicitari, scrivendo: “Siamo in un momento assolutamente critico nella storia della nostra nazione”. Come possono gli elettori fare scelte informate se i loro candidati non possono parlare delle questioni più importanti del giorno?”.



Source link