Nella loro ultima ricerca, gli astronomi hanno scoperto che Ryungu fa parte del gruppo di asteroidi noti come tipo Cb, che si sono formati a miliardi di chilometri di distanza dalla Terra, ai margini dell’influenza del Sole. Gli oggetti celesti si sarebbero trovati in una regione dello spazio denominata Fascia di Kuiper, o forse anche più in là nello spazio.

La professoressa Sara Russell, ricercatrice senior del Museo e coautrice dell’articolo, afferma: “Solo nell’ultimo decennio abbiamo iniziato a capire quanto lontano possano muoversi gli oggetti del Sistema Solare verso e lontano dal Sole”.

“Sebbene sia generalmente accettato che il materiale proveniente dal sistema solare esterno possa essere stato spostato verso l’interno dai pianeti giganti, questo è uno dei primi studi che suggerisce che la fascia degli asteroidi contenga materiale proveniente da lontano, fino a Nettuno. Questo aggiunge un ulteriore livello di dettaglio alla nostra conoscenza di come si è formato il sistema solare”.

Ricerca dei corpi genitori

Lo scopo della ricerca era stabilire se gli asteroidi di tipo Cb, come Ryugu, potessero essere i corpi genitori di un raro gruppo di meteoriti note come condriti CI. Per aiutare davvero gli astronomi a comprendere il sistema solare, è necessario conoscere il luogo di formazione dei resti degli asteroidi. Determinare la loro origine è fondamentale per rispondere ad alcune delle più grandi domande sullo spazio, sul nostro universo e oltre.

Source link