Il lancio di Super Follows ha segnato l’inizio della fine dei contenuti veramente gratuiti su Twitter, e l’inizio di qualsiasi futuro infuso da Patreon per l’app di microblogging. Sostenere i creatori direttamente con pagamenti mensili non è una brutta cosa, ma come ricercatore di app Jane Manchun Wong ha notato giovedì, il modo in cui funzionano attualmente su iOS è un po’ strano – ogni abbonamento Super Follow è un singolo acquisto in-app di App Store (via MacRumors).

Potete vedere voi stessi tirando su l’App Store su un dispositivo Apple o sul web. Twitter attualmente elenca solo 10 abbonamenti in-app di vari prezzi, ciascuno associato a Super Following un singolo creatore. Wong ipotizza che solo 10 sono mostrati perché l’App Store non è progettato per mostrare tanti acquisti in-app come Twitter sta offrendo attualmente.

Twitters Super Follow abbonamenti elencati come acquisti in-app su App Store.

Sembra che ci sia un po’ di verità in questo, e un ulteriore problema: Apple permette solo “10.000 prodotti di acquisto in-app” per account dello sviluppatore. Anche con I requisiti di ammissibilità di Twitter per i Super Follows (tra cui, avere 10.000 follower), sembra davvero che questo potrebbe rivelarsi un problema man mano che più persone utilizzano le funzionalità, soprattutto con il lancio di altri prodotti a pagamento come Ticketed Spaces e Twitter Blue.

Altre app come Twitch hanno trovato il modo di aggirare i limiti dei prodotti in-app purchase vendendo token di abbonamento che possono essere acquistati ripetutamente e offerti ai creatori. The Verge ha contattato Twitter per vedere se ha intenzione di cambiare il modo in cui i Super Follows sono attualmente implementati. Aggiorneremo quando ne sapremo di più.

Se l’attuale disposizione di Twitter per i Super Follows si riveli o meno un problema dipende interamente da quanto popolare finisca per essere la funzione. Twitter sta provando un sacco di nuove caratteristiche, ma non tutte devono necessariamente aderire (o avere senso) per essere importanti. Alcune, come Fleets – che Twitter ha eliminato dopo meno di un anno – si autodistruggeranno effettivamente a causa della mancanza di popolarità.



Source link