Secondo un sondaggio di Consumer Reports pubblicato giovedì, più di un quarto degli americani non acquisterebbe un veicolo elettrico.

Il prezzo, l’autonomia e l’accesso alle stazioni di ricarica sono rimasti i principali ostacoli all’acquisto di un veicolo elettrico. Ma Consumer Reports ha individuato un nuovo fattore: la mancanza di educazione sui veicoli elettrici.

L’indagine condotta su 8.027 adulti ha rilevato che il 14% acquisterebbe o prenderebbe in leasing un veicolo esclusivamente elettrico, il 57% lo prenderebbe in considerazione e il 28% non prenderebbe in considerazione l’acquisto di un veicolo esclusivamente elettrico. L’età, il reddito e il livello di istruzione erano correlati alla disponibilità a guidare un veicolo elettrico.

Secondo l’indagine, la mancanza di formazione sugli incentivi fiscali disponibili, sull’impatto ambientale e sul funzionamento dei veicoli elettrici è un fattore significativo nell’adozione dei veicoli elettrici. Quasi la metà degli americani (46%) non ha sentito parlare degli incentivi disponibili per i proprietari di veicoli elettrici.

“Alcuni di noi hanno domande sul passaggio ai veicoli elettrici, perché molti non li conoscono”, ha dichiarato Quinta Warren, direttore associato delle politiche di sostenibilità di Consumer Reports. “L’ampliamento delle opzioni di ricarica e l’innalzamento degli incentivi, uniti a campagne di educazione e alla possibilità per un maggior numero di persone di sperimentare personalmente i veicoli elettrici, possono contribuire a favorirne l’adozione”.

Alla domanda sulle tre principali preoccupazioni legate all’acquisto o al leasing di un veicolo elettrico, il 61% degli intervistati ha dichiarato di essere preoccupato per la logistica della ricarica, il 55% ha detto di preoccuparsi del numero di chilometri che il veicolo può percorrere prima di dover essere ricaricato e il 52% ha citato i costi legati all’acquisto, alla proprietà e alla manutenzione di un veicolo elettrico.

Source link