Lo studio è stato pubblicato su Proceedings of the National Academy of Sciences degli Stati Uniti d’America (PNAS).

Responsabilità di ciascun emisfero cerebrale

L’emisfero sinistro del cervello è solitamente responsabile della comprensione delle frasi e delle parole quando si ascolta un discorso. L’emisfero destro è responsabile dell’elaborazione delle emozioni con la voce. Tuttavia, la ricerca voleva vedere cosa sarebbe successo all’emisfero cerebrale se un lato fosse stato danneggiato alla nascita.

La ricerca e la scoperta

Nello studio, i bambini si sono sviluppati normalmente durante la gravidanza. Tuttavia, al momento della nascita, sono stati colpiti da un ictus. Questo ictus perinatale, o ictus in un neonato, è stato considerato così significativo da avere il potenziale di causare esiti debilitanti da adulti. I partecipanti sono stati considerati rari, poiché l’ictus è considerato meno comune nei bambini, anche se, secondo la ricerca, si verifica “all’incirca in una nascita su quattromila”.

Il team di ricerca ha studiato l’ictus ischemico arterioso perinatale, un tipo di lesione cerebrale che si verifica al momento della nascita del bambino. Questa lesione interrompe l’afflusso di sangue a una parte del cervello, a causa di un coagulo di sangue. L’ictus studiato nei neonati è più diffuso negli adulti.

Sebbene siano stati condotti studi precedenti sulle lesioni cerebrali nei neonati, questo è unico perché si concentra esclusivamente su un tipo specifico di lesione che consente ai ricercatori di trovare coerenza con i lavori precedenti.

“La nostra conclusione più importante è che la plasticità cerebrale, in particolare la capacità di riorganizzare il linguaggio verso il lato opposto del cervello, è sicuramente possibile già nelle prime fasi della vita”, afferma Elissa Newport, Ph.D., prima autrice dello studio e direttrice del Center for Brain Plasticity and Recovery del Georgetown Medical Center.

Source link