Nuove fughe di notizie da un sito di marketing sembrano confermare che la fotocamera del Pixel 6 avrà una nuova funzione Magic Eraser, e i dispositivi avranno apparentemente cinque anni di aggiornamenti di sicurezza Android (h/t 9to5 Google)

Secondo un leaker affidabile Evan Blass, il sito web di Carphone Warehouse mostrava immagini di materiali di marketing di Google per il Pixel 6 e Pixel 6 Pro (le immagini sono state tolte, ma è possibile visualizzare le versioni precedenti delle pagine di Carphone Warehouse su Wayback Machine qui e qui). Gli screenshot mostrano la descrizione per la Magic Eraser precedentemente trapelata, che sarà apparentemente collegata a Google Photos:

Magic Eraser fa sparire le distrazioni con pochi tocchi. Rimuovi gli estranei e gli oggetti indesiderati in Google Foto, così le persone e i luoghi che catturi rimangono le vere star.

Molto di quello che c’è nelle ultime foto è già trapelato o confermato; la fotocamera del Pixel 6 avrà un sensore principale da 50MP e un obiettivo ultrawide da 12MP, e il Pixel 6 Pro avrà un teleobiettivo da 48MP.

E come Engadget ha notato, una parte della copia sulle immagini trapelate (nella minuscola, minuscola stampa fine) fa riferimento agli “aggiornamenti di sicurezza Android per almeno cinque anni da quando il dispositivo è diventato disponibile per la prima volta sul Google Store negli Stati Uniti”. Ciò significherebbe che i dispositivi Pixel 6 avrebbero protezione fino al 2026.

Google ha anticipato alcune delle fughe di notizie di quest’anno con i primi annunci sul Pixel 6 e il Pixel 6 Pro, compresi accenni al suo processore Tensor. L’azienda terrà il suo tradizionale evento autunnale sull’hardware il 19 ottobre, dove “presenterà ufficialmente” il Pixel 6 e il Pixel 6 Pro.



Source link