L’allevamento di scarafaggi è praticato in Cina su vasta scala. Attualmente, ci sono centinaia di allevamenti di scarafaggi in Cina, con il numero totale di scarafaggi prodotto annualmente superando la popolazione umana globale. Gli insetti prodotti in queste fattorie uniche sono per lo più utilizzati nella produzione di cosmetici e medicinali, o per l’alimentazione animale.

Nel 2018, la società farmaceutica cinese Gooddoctor afferma di aver guadagnato 684 milioni di dollari in entrate attraverso la vendita di un “pozione curativa” fatta da scarafaggi che è usato ogni anno da migliaia di ospedali e milioni di pazienti cinesi per trattare le vie respiratorie, gastrico, e altre malattie.

Tuttavia, l’uso degli scarafaggi in Cina non è solo limitato alle industrie farmaceutiche e di bellezza. Gli insetti ricchi di proteine vengono anche lavorati e nutriti come pasto organico per gli animali da allevamento, usati per trattare i rifiuti alimentari e spesso serviti in ricette speciali in alcuni ristoranti cinesi.

Perché l’allevamento di scarafaggi è popolare in Cina?

Fonte: Aigerim Kalysheva/Unsplash

L’allevamento di scarafaggi è un business redditizio in Cina. A differenza dell’allevamento tradizionale di animali, il costo per la creazione di un piccolo allevamento di scarafaggi è basso e richiede poche risorse. Inoltre, gli scarafaggi si riproducono velocemente (in appena un anno, un singolo scarafaggio tedesco e la sua prole possono dare dare alla luce altri 300.000 scarafaggi come loro), si ammalano raramente, e non hanno particolari esigenze alimentari, dato che possono prosperare su rifiuti di cucina facilmente disponibili.

Wang Fuming, che è tra i maggiori produttori di scarafaggi in Cina, ha detto al LA Times in un’intervista del 2013, “Ho pensato di allevare maiali, ma con l’agricoltura tradizionale, i margini di profitto sono molto bassi. Con gli scarafaggi, puoi investire 20 yuan e recuperare 150 yuan”.

L’impianto di coltivazione di scarafaggi più grande del mondo, di proprietà di Gooddoctor, si trova a Xichang. Un rapporto del 2018 rivela che l’allevamento di scarafaggi monitorato dall’intelligenza artificiale di Good Doctor produce sei miliardi di scarafaggi ogni anno. Gli insetti, che sono naturalmente ricchi di proteine, sono lavorati e utilizzati nella produzione di mangimi e di vari prodotti medicinali.

Molti in Cina credono che questi prodotti a base di scarafaggi siano efficaci contro cicatrici, calvizie, disturbi respiratori, problemi gastrici e persino tumori cancerosi. Anche se ci sono poche prove scientifiche affidabili che convalidano questa credenza, scientisti hanno recentemente scoperto che gli scarafaggi sono in grado di trascorrere la loro vita in ambienti sporchi senza ammalarsi perché producono i propri potenti antibiotici. Alcuni ricercatori ritengono che potrebbero rivelarsi preziosi nello sviluppo di farmaci per eliminare superbatteri come MRSA, che sono resistenti a molti trattamenti esistenti.

E le medicine a base di scarafaggi sono state a lungo molto richieste in Cina. Il più popolare prodotto sanitario a base di scarafaggi di Gooddoctor è stato usato da più di 40 milioni di pazienti finora.

In un’intervista con InsiderWen Jianguo di Gooddoctor afferma: “L’essenza dello scarafaggio è buona per curare le ulcere orali e peptiche, le ferite della pelle e anche il cancro allo stomaco”.

In effetti, gli scarafaggi schiacciati, secondo il loro nome scientifico Periplaneta Americana si possono trovare elencati come ingredienti in vari tipi di medicina cinese e cosmetici medici.

È interessante notare che il business degli scarafaggi non ha attirato solo le grandi aziende, ma anche i piccoli agricoltori, gli umanitari e gli imprenditori.

Li Bingcai, un venditore di cellulari diventato allevatore di scarafaggi di un remoto villaggio della provincia del Sichuan, possiede una fattoria che ospita più di tre milioni di scarafaggi. Li sostiene di ottenere un buon profitto vendendo scarafaggi essiccati ad allevamenti di maiali, pesca e aziende farmaceutiche. Nel 2018, ha detto Business Insider, “La gente pensa che sia strano che io faccia questo tipo di affari, ma ha un grande valore economico, e il mio obiettivo è quello di portare altri abitanti del villaggio alla prosperità se seguono il mio esempio”.

Il distretto di Zhangqiu nella città di Jinan è sede di un’altra grande fattoria di scarafaggi, che è stata inizialmente costruita per affrontare il problema dei rifiuti di cucina, ma poi è diventata anche una fonte di mangime organico per gli animali da allevamento. Un imprenditore verde, Li Yanrong, è il proprietario di questa fattoria e crede che gli scarafaggi possano essere usati come un’alternativa alimentare più sana e ricca di proteine per pesci, pollame, maiali, ecc.

Secondo Yanrong, “Se possiamo allevare scarafaggi su larga scala, possiamo fornire proteine che beneficiano l’intero ciclo ecologico. Possiamo sostituire i mangimi animali pieni di antibiotici e fornire invece mangimi organici, che fanno bene agli animali e al terreno”. Lui sche gli scarafaggi della sua fattoria si nutrono quotidianamente di 50.000 kg di rifiuti di cucina, quindi gli insetti si stanno dimostrando molto utili nel trattamento dei rifiuti alimentari che altrimenti finirebbero nelle discariche.

Rischi associati all’allevamento di scarafaggi

Il mistero dietro gli allevamenti segreti di scarafaggi in Cina
Fonte: MKMKennedy/Pixabay

Immaginate che una fattoria con milioni di scarafaggi venga erroneamente lasciata aperta e presto vedrete che le strade della città sono più affollate di scarafaggi che di esseri umani. Come vi sentireste? Probabilmente correreste per la vostra vita maledicendo il proprietario della fattoria degli scarafaggi. Nel 2013, un incidente simile è accaduto nella realtà quando un vivaio di serre nel distretto di Dafeng in Cina è stato danneggiato da un colpevole non identificato.

A causa del danno, più di un milione di scarafaggi fuggirono e infestarono campi di grano, case ed edifici nelle vicinanze. Gli abitanti della zona furono presi dal panico dopo aver visto migliaia di scarafaggi intorno a loro. Per controllare l’infestazione, il Jiangsu Board of Health ha dovuto condurre una disinfezione su larga scala nella zona.

Per prevenire un simile evento sfortunato, la fattoria gestita da Gooddoctor è dotata di un fossato pieno di pesci mangia-scarafaggi.

L’allevamento di scarafaggi non è una pratica diffusa, normalmente la gente vede gli scarafaggi solo come parassiti che diffondono malattie. Se trovano un allevamento di scarafaggi vicino a loro, potrebbero sporgere denuncia perché c’è sempre il rischio di un’infestazione catastrofica di scarafaggi da un allevamento di scarafaggi (come quella avvenuta nel 2013).

Questo è il motivo per cui molte fattorie di scarafaggi in Cina operano in un modo segreto. Non è probabile trovare una struttura con “allevamento di scarafaggi” o “fabbrica di scarafaggi” nel suo nome o sulle sue insegne. Né troverete menzioni di scarafaggi usati come ingrediente nel materiale promozionale delle aziende di cosmetici e medicinali.

L’allevamento di scarafaggi non è una pratica commerciale illegale in Cina, ma se un’attività di questo tipo in qualche modo ottiene troppa attenzione pubblica, o si trova in un’area residenziale densamente popolata. C’è la possibilità che il proprietario della fattoria possa affrontare vari problemi nella gestione dell’attività.

Tuttavia, nonostante questi rischi e preoccupazioni, l’allevamento di scarafaggi è ancora visto come un’impresa redditizia da molte aziende e imprenditori in Cina. Nel frattempo, altri prodotti a base di scarafaggi, come il latte di scarafaggio (prodotto dallo scarafaggio del Pacifico e propagandato da alcuni come un “superfood”) sono guadagnando popolarità in diverse parti del mondo e i ricercatori stanno cercando di trovare altri modi per rendere gli scarafaggi più utili.

.

Source link