Bradley Cooper è il protagonista dell’ultimo film di Guillermo del Toro, Nightmare Alley.
Immagine: Fox

Scendere Oscar per il miglior film e il miglior regista con La forma dell’acqua, Guillermo del Toro probabilmente avrebbe potuto fare qualsiasi cosa. Quello che ha scelto è stato Vicolo degli incubi, un thriller noir ambientato in un carnevale con il più cast più ricco di stelle di sempre.

Ci sono Bradley Cooper, Willem Dafoe, Cate Blanchett, Rooney Mara, Toni Collette, Richard Jenkins, Ron Perlman, David Strathairn, e altri in quello che del Toro assicura al pubblico non è un film soprannaturale, nonostante il trailer e il titolo suggeriscano fortemente il contrario. “Questo non ha alcun elemento soprannaturale”, ha detto recentemente del Toro a Vanity Fair. “È basato completamente in un mondo reale. Non c’è niente di fantastico. È un film molto diverso dal mio solito, ma sì, il titolo e il mio nome creerebbero quel [impression].”

Pensate? Noi sì. Guarda il trailer di Vicolo dell’incubo.

L'”uomo o la bestia” al centro di Incubo Alley è il personaggio di Cooper, Stanton Carlisle. È un ex lavoratore del luna park che usa i trucchi che ha imparato lì per truffare i milionari dei loro soldi, fingendo di essere un lettore del pensiero. Questo, naturalmente, non va bene e mette il losco personaggio in un sacco di guai.

Il film è basato su un romanzo del 1946 di William Lindsay Gresham, che è stato notoriamente trasformato in un altro film poco dopo, nel 1947. Del Toro (insieme al co-sceneggiatore Kim Morgan) ha attinto dal romanzo, non dal film, per questo adattamento ed era meno innamorato della storia completa e complessa rispetto all’unico mondo noir in cui è ambientato. “Volevo fare l’universo del romanzo, che è un po’ grintoso, ma anche stranamente magico. Ha un fascino molto strano, mistico.e mitico. Ero molto attratto da questa possibilità”, ha detto.

Fox sta aprendo Vicolo degli incubi nelle sale solo il 17 dicembre, preparandolo chiaramente per un’altra corsa ai premi di Guillermo del Toro. Sarà questo film noir con un’atmosfera molto soprannaturale, anche se non è effettivamente soprannaturale, farà il trucco? Non scommetteremmo mai contro l’uomo dietro Pacific Rim, Hellboy, Pan’s Labyrinth e La spina dorsale del diavolo.


Ti stai chiedendo dove sia finito il nostro feed RSS? È possibile prendere il nuovo qui.

.

Source link