Amazon Games ha ritardato Nuovo mondo, il suo prossimo MMO, dal 31 agosto al 28 settembre, lo studio ha annunciato mercoledì. Il ritardo — il quarto della partita — arriva poco dopo la fine di una beta chiusa, che si è concluso il 3 agosto alle 2:59 ET.

Il team “apporterà alcuni miglioramenti” in base a ciò che i giocatori hanno trovato nella beta, prendendo tempo per “eliminare i bug, migliorare la stabilità e perfezionare il gioco”, secondo un post su Twitter.

“Non è stata una decisione facile da prendere”, ha detto il team. “Sappiamo che questa non è la prima volta che cambiamo la nostra data di lancio alla ricerca della qualità e che può essere deludente aspettare ancora un po’. Ma vogliamo essere sicuri di offrirti il ​​gioco della più alta qualità possibile al momento del lancio”.

Nuovo mondo è stato inizialmente programmato per il rilascio in maggio 2020, allora era posticipato al 25 agosto 2020, poi alla primavera del 2021, poi al 31 agosto e ora alla nuova data del 28 settembre. E il gioco non è stato l’unico titolo di Amazon Games con una storia accidentata. Sparatutto eroe crogiolo è passato dal lancio alla closed beta fino alla cancellazione nell’arco di pochi mesi nel 2020. Staccarsi, un picchiaduro fantasy competitivo, è stato annunciato nel 2016 ma è stato cancellato nel 2018. Pac-Man Live Studio, una versione di Pac-Man progettato per essere giocato direttamente su Twitch e sviluppato in collaborazione con Bandai Namco, è stato annunciato a maggio 2020 per una versione a giugno 2020, ma il gioco non è ancora uscito e non è elencato sul sito Web di Amazon Games.

Bandai Namco mi ha detto a maggio che Pac-Man Live Studio “non è ancora pronto per il lancio” e che stava lavorando per determinare una data di uscita. Mi è capitato di chiedere questa settimana se c’era qualche aggiornamento, ma l’azienda ha detto che ancora non ha notizie da condividere.



Source link