Immagine: Iron Maiden/Blinkink

Hai cinque minuti e vuoi rendere la tua giornata decisamente più fantastica? Allora vieni a passarli guardando Iron Maiden‘s nuovo video musicale per la canzone “Stratego”, pubblicato da Adult Swim mercoledì scorso.

Onestamente, l’opera sta in piedi da sola, nel senso che è un po’ incomprensibile ma anche totalmente radicale:

“Perché non ho un’anima mortale. La morte è il mio futuro, per rinascere”. Questo è impressionante, e Dio solo sa cosa significa, perché non è un riferimento a nulla. Onestamente, è quasi commovente quando si ricorda che la band metal suona insieme dal 1975, quasi mezzo secolo. Come la mascotte zombie della band, Eddie, che si rivela essere il samurai in nero alla fine del video, e tutta questa epica battaglia di luce e buio è stata una partita di Shogi, il gioco di strategia giapponese, sembra che la morte non possa mai fermare gli Iron Maiden. OL’età avanzata chiaramente non l’ha fatto.

La canzone è contenuta nel nuovo album, che in giapponese significa “tattica” o “strategia”, un titolo tematicamente on-brand visto che Stratego è anche il nome di una strategia molto amata gioco da tavolo. La canzone è stata scritta dal cantautore e bassista di lunga data degli Iron Maiden, Steve Harris, e dal chitarrista Janick Gers; il frontman della band, Bruce Dickinson, ha prodotto il video musicale che è stato diretto dall’artista svedese Gustaf Holtenäs e animato dallo studio londinese Blinkink, che ha realizzato altri video per musicisti come The Weeknd e Elton John, oltre a un segmento per La fantascienza di Netflix antologia di animazione Amore morte + robot. Lo stesso team ha fatto un altro video per “The Writing on the Wall”, che è anche su Senjutsu:

È passato molto tempo dal periodo d’oro originale degli Iron Maiden, quando urlavano successi come “Hallowed Be Thy Name” del 1982 e “Powerslave” del 1984. Ma secondo Kerrang, la band sta attualmente combattendo contro Drake per il titolo di album #1 nelle classifiche musicali del Regno Unito. Non male per una band che esiste da quasi mezzo secolo!


Ti stai chiedendo dove sia finito il nostro feed RSS? È possibile prendere il nuovo qui.

.

Source link