La Polestar 3, il terzo veicolo del marchio elettrico ad alte prestazioni, sarà presentato ufficialmente nell’ottobre 2022, ha annunciato l’azienda. Sarà il primo sport utility vehicle di Polestar e il primo prodotto negli Stati Uniti.

La Polestar 3 rappresenta il tentativo di Polestar di entrare nel mercato dei SUV, altamente competitivo e redditizio, degli Stati Uniti. Quando uscirà, si collocherà nella categoria premium, in concorrenza con veicoli elettrici come Tesla Model X, Audi E-tron, Mercedes-Benz EQE, Rivian R1S e Fisker Ocean. In particolare, la Polestar sarà assemblata nello stabilimento Volvo di Charleston, nella Carolina del Sud, il che le conferisce la particolarità di essere il primo veicolo elettrico prodotto negli Stati Uniti.

Al momento del lancio, la Polestar 3 avrà una trasmissione a doppio motore e una batteria di grandi dimensioni, con un’autonomia di oltre 600 km. Oltre a essere un veicolo più alto rispetto alla berlina fastback Polestar 2, la Polestar 3 includerà anche un sistema di guida parzialmente autonoma per la guida in autostrada. Questo grazie all’inclusione di un sensore lidar del fornitore Luminar, che fornisce a Volvo anche i componenti per la guida a mani libere in autostrada, e di Nvidia, che fornirà l’hardware informatico di bordo.

Volvo, che possiede Polestar insieme alla società madre Geely, ha dichiarato che introdurrà una funzione di guida a mani libere in autostrada nell’ambito del prossimo aggiornamento della piattaforma, la Scalable Product Architecture (SPA2), che arriverà con la prossima generazione del SUV XC90 e con la Polestar 3 nel 2022.

Polestar ha recentemente annunciato l’intenzione di quotarsi in borsa fondendosi con una società di acquisizione a fini speciali, o SPAC. La fusione dovrebbe concludersi “nella prima metà del 2022”, dopodiché Polestar sarà una società quotata in borsa.

Finora Polestar ha presentato solo due veicoli: il coupé ibrido Polestar 1, del valore di 155.000 dollari, e la berlina Polestar 2. Oltre alla Polestar 3, l’azienda prevede di lanciare un SUV compatto (la Polestar 4) nel 2023 e la berlina sportiva Polestar 5 (nata Precept) nel 2024. L’azienda ha anche presentato un’elegante concept roadster chiamata Polestar O2 e sta mettendo in produzione limitata la versione ad alte prestazioni della Polestar 2.

Source link