Vivere a New York City può essere una strega.
Screenshot: Netflix

Lasciate che vi racconti una storia… una storia spaventosa. C’è questo ragazzo che capita su un appartamento spettrale a New York City. Facendosi coraggio, decide di sbirciare dentro, solo per scoprire che l’appartamento è magico, le sue porte possono portare ovunque, anche a dimensioni diverse. Peggio ancora, ha intrappolato all’interno, ed è anche pieno di mostri pericolosi. Ma loro sono semplici gattini in confronto al vero proprietario dell’appartamento.una strega terrificante che richiede il ragazzo le scriva una nuova storia spaventosa ogni notte o morirà!

O tale, apparentemente, è la trama di Nightbooks, un film horror per bambini (credo?) prodotto da Sam Raimi di La morte cattiva fama. Sembra essere una tazza della serie di libri horror per bambini Goosebumps, un’abbondante dose di Locke & Key, e un’infarinatura di Hocus Pocus, tutti scaricati in una ciotola che contiene la premessa di base di 1.001 Notti arabe, dove un misogino kIl re progetta di uccidere la sua nuova moglie Scheherazade finché lei non inizia a raccontargli una storia, ma non riesce a finirla. Il re decide comunque di ucciderla la notte successiva per poter ascoltare il resto della storia, ma lei inizia una nuova storia. Questo viene ripetuto circa, oh, 1.000 volte.

Non c’è nessun re in Nightbooks, ovviamente, ma una strega elegante e crudele interpretata da Krysten Ritter di Jessica Jones (che si sta chiaramente divertendo a interpretare il cattivo). Winslow Fegley è Alex, che è “un ragazzo ossessionato dalle storie spaventose” (fortuna per lui e per la strega!), mentre Lidya Jewett interpreta Yasmin, un’altra prigioniera dell’appartamento che cerca disperatamente di scappare.

Non ho 10 anni, ma se lo fossi, questo trailer mi spaventerebbe a morte. Minacce di morte costanti, gatti malvagi, e peggio di tutto gli insetti/alieni le cui facce girare in teschi umani-è troppo per me. Um. Ehm, voglio dire che sarebbe sarebbe stato troppo per me. All’epoca. Quando avevo 10 anni. Sicuramente non ora. Ora sono un ragazzo coraggioso.

Non c’è assolutamente nessuna parola quando Nightbooks arriverà su Netflix, ma se dovessi azzardare un’ipotesi, direi tra 40-42 giorni. Chiamatela un’intuizione. Nel frattempo, speriamo che esca un altro trailer che spieghi perché la strega preferisce storie scritte da bambini piuttosto che un romanzo di Stephen King.


Ti stai chiedendo dove sia finito il nostro feed RSS? È possibile prendere il nuovo qui.

.

Source link