Una delle caratteristiche principali del Chromecast con Google TV alla fine del 2020 era l’omonimo software e dashboard di Google TV. L’ultimo tentativo di Google di mettere i suoi servizi sotto gli occhi di tutti mentre si guarda la TV è stato un launcher che ha messo in primo piano la personalizzazione e le raccomandazioni intelligenti, a patto che si tratti di una famiglia composta da una sola persona, ovviamente. Google TV supportava un solo profilo utente e, dopo aver aggiunto in seguito i profili dei bambini per evitare di doversi sottoporre a infinite raccomandazioni legate a Baby Shark, Google ha promesso di supportare altri profili. Dopo lunghi ritardi e una lenta implementazione, questa funzione è finalmente arrivata.

Gli utenti di Google TV dovrebbero ora essere in grado di aggiungere più profili utente ai loro dispositivi grazie a un aggiornamento lato server già attivo, anche se potrebbe essere necessario un riavvio o una reinstallazione dell’app Google TV per attivarlo. Posso confermare personalmente che riavviando il mio Chromecast con Google TV mi è apparsa la schermata iniziale “Introduzione di profili su Google TV”, con la possibilità di aggiungere un altro account Google.

Una volta aggiunti altri account Google, sarà possibile personalizzare l’interfaccia con watchlist separate e raccomandazioni intelligenti basate sulle proprie abitudini di visione. In questo modo si spera di ridurre il tempo necessario per decidere cosa guardare e di non dover più sottoporre il proprio partner alle raccomandazioni dei propri piaceri, come gli anime o i documentari sul wrestling.

Source link