Intel sta ridimensionando le aspettative per la sua prossima GPU Arc A750 Limited Edition. In un nuovo video della durata di soli tre minuti, il produttore di chip ci dà un breve assaggio delle prestazioni piuttosto medie della scheda sulla carta.

Prima di tuffarci, è importante notare che l’A750 dovrebbe essere una delle GPU top di gamma di Intel, come indicato dal “7” in testa al suo nome. Secondo le convenzioni di denominazione di Intel, sotto l’Arc 7 si trovano l’Arc 5 e l’Arc 3, che dovrebbero offrire rispettivamente prestazioni di fascia media e di livello base.

Nel corso del video, Ryan Shrout di Intel avvia il sistema Cyberpunk 2077 su un PC con il chip A750 installato, e invece di darci una lunga occhiata al gameplay, Shrout passa direttamente alle prestazioni. Con il gioco impostato su “alta qualità” e una risoluzione di 2560 x 1440, Shrout afferma che la scheda raggiunge in media “poco meno” di 60 fotogrammi al secondo (FPS), il che non è male, ma non è necessariamente quello che ci si aspetterebbe da un’azienda come Intel che debutta nel settore delle schede grafiche discrete.

La Arc A750 di Intel ha prestazioni da 1,06 a 1,15 volte superiori rispetto alla RTX 3060 standard.
Immagine: Intel

Shrout mostra poi i test di benchmark, rivelando come la scheda si comporti bene rispetto alla Nividia GeForce RTX 3060 entry-level. L’Intel Arc A750 ha prestazioni da 1,06 a 1,15 volte superiori rispetto alla RTX 3060 standard in giochi come Cyberpunk 2077, F1 2021, Controllo, Borderlands 3, e Fortnite. Ma questi test di benchmark hanno un asterisco: Shrout sottolinea che “le prestazioni di Arc non saranno così in tutti i giochi” e descrive il test come “un’ottima visione di ciò che Arc è in grado di fare con la giusta abilitazione del gioco e l’ingegneria del software”. (Per non parlare del fatto che questi test non sono stati eseguiti da una parte indipendente).

Ovviamente è impossibile dire come si comporta realmente una scheda finché non la proviamo di persona, ma questa prima occhiata offerta da Intel non è esattamente sbalorditiva. Il lancio della GPU Arc A750 di Intel è previsto per la fine dell’estate, ma Intel ha già distribuito le sue GPU mobili A370M e A350M in alcuni notebook diversi, nonché la GPU desktop Arc A380 di livello base in Cina (che dovrebbe arrivare sul mercato globale nel corso dell’anno).

Per il momento, le cose non sembrano andare molto bene per la nuova linea di GPU di Intel. A recensione di Linus Tech Tips afferma che l’aggiunta dell’A370M di Intel ha reso il portatile HP Spectre x360 da 16 pollici “peggiore” del precedente modello RTX 3050, mentre il canale YouTube dedicato ai giochi per PC Gamer Nexus ha riportato prestazioni incoerenti con l’A380. Bug e altri inconvenienti sono inevitabili in qualsiasi nuovo prodotto e, come sottolinea Linus nel suo video, gli utenti potrebbero essere meno propensi ad acquistare qualcosa che richiede di immergersi in territori inesplorati, soprattutto con le GPU sempre più disponibili e le schede della serie 40 di Nvidia proprio dietro l’angolo.

Source link