One Punch Man sta per ottenere un adattamento cinematografico live-action attraverso la Sony Pictures che porterà il nostro amato eroe pelato, Saitama, e il suo aiutante meccanico Genos, in vita sul grande schermo, secondo un rapporto di Deadline.

Il team di produzione sembra solido, con Fast & Furious Justin Lin, regista del film, e gli sceneggiatori Scott Rosenberg e Jeff Pinkner, che hanno lavorato in precedenza su Venom e Jumanji: Il prossimo livello. Arad Productions, uno studio che vanta crediti in Spider-Man: Homecoming e il live-action Ghost in the Shell saranno i produttori. Il One Punch Man potrebbe entrare in produzione entro la fine dell’anno, Deadline segnalazioni.

Non ci sono ancora dettagli su chi sarà il protagonista del film e, soprattutto, su chi interpreterà Saitama, l’eroe autoprodotto che pronuncia battute a raffica e stende i nemici con (sì) un solo pugno. Almeno possiamo probabilmente escludere Vin Diesel (il nostro pelato di riferimento per i film d’azione), considerando che Lin e Diesel, secondo quanto riferito, hanno in un battibecco che ha portato alla partenza di Lin da Furious X. È anche troppo presto per sapere quali parti della trama saranno coperte dal film. Forse cercherà di racchiudere l’intera prima stagione, concludendo con la battaglia di Saitama contro Lord Boros.

One Punch Man, nato come manga nel 2009, è stato adattato in un anime da Madhouse Studios nel 2015 e segue l’evoluzione di Saitama in uno degli eroi più forti del mondo (e dell’universo). La produzione della seconda stagione è stata affidata allo staff di J.C., ma i fan hanno notato un’anomalia nella produzione della seconda stagione. un’infelice caduta della qualità dell’animazione.

Anche se non vedo l’ora di vedere come andrà a finire l’adattamento live-action, sono ancora un po’ titubante. Ci sono stati fin troppi adattamenti di anime in live-action – per lo più di produzione americana – che non sono riusciti a catturare l’essenza originale dello show, come ad esempio il film di Netflix Death Note, per esempio.

Source link