Fondata nel 2017, Geniebook è una piattaforma di apprendimento con sede a Singapore che utilizza una combinazione di apprendimento automatico e insegnanti umani per personalizzare l’educazione di ogni studente. L’azienda ha annunciato oggi di aver raccolto 16,6 milioni di dollari in finanziamenti di serie A guidati da East Ventures e Lightspeed Venture Partners, con la partecipazione di investitori angel tra cui John Danner, fondatore di Dunce Capital; Gaurav Munjal e Roman Saini, fondatori dell’unicorno edtech indiano Unacademy; i fondatori di Snapdeal Kunal Bahl e Rohit Bansal; e alti dirigenti di Grab, Shopee e Gojek.

I fondatori di Geniebook dicono che è redditizio, e le sue entrate sono cresciute di oltre il 2.000% dall’inizio del 2019. Ora ha una base di utenti di 150.000 studenti, e 350 dipendenti in uffici a Singapore, Vietnam, Indonesia e Malesia.

La maggior parte degli studenti di Geniebook ha sede a Singapore e in Vietnam, e prevede di utilizzare parte del suo finanziamento per continuare a crescere in quei mercati prima di concentrarsi su altri paesi del sud-est asiatico. La serie A della startup porta il suo totale raccolto a circa 18 milioni di dollari. L’ultimo round di finanziamento di Geniebook è stato un round pre-serie A da 1,1 milioni di dollari nel 2019 da Apricot Capital.

Geniebook’s offre corsi di inglese, matematica e scienze basati sul curriculum nazionale di Singapore per gli studenti della scuola primaria e secondaria. Le tre caratteristiche principali della piattaforma sono GenieSmart, o fogli di pratica personalizzati per gli studenti con la tecnologia basata sull’AI; classi online dal vivo che possono ospitare fino a 900 studenti alla volta; e GenieAsk, dove un insegnante e un assistente didattico sono assegnati a gruppi di 50 studenti per discussioni e aiuti in classe.

Neo Zhizhong e Alicia Cheong, co-fondatori di Geniebook

La startup è stata fondata da Neo Zhizhong e Alicia Cheong, che si sono incontrati mentre erano all’università. Cheong dava lezioni di matematica, Neo dava lezioni di scienze e le due si riferivano spesso l’una all’altra. Alla fine, hanno deciso di creare un centro di tutoraggio in muratura, che è diventato rapidamente redditizio. Mentre capivano come scalare il centro, i due hanno iniziato a incorporare elementi tecnologici nelle classi, prima di decidere di rendere il business completamente online nel 2017. “Abbiamo capito che la tecnologia può cambiare il modo in cui gli insegnanti insegnano e gli studenti imparano”, ha detto Neo.

Anche se Geniebook è diventato una piattaforma online ben prima dell’inizio della pandemia, Neo ha detto che COVID-19 ha creato molta più consapevolezza tra genitori e studenti. “Il sud-est asiatico è un mercato da 60 miliardi di dollari per l’istruzione privata e il mercato è diventato improvvisamente un mercato da 60 miliardi di dollari per online istruzione”. Quando gli studenti si sono abituati alle lezioni in live-streaming, hanno iniziato ad aspettarsi un contenuto più personalizzato e interattivo, ha aggiunto.

Invece di fogli di lavoro generici, i compiti a casa di ogni studente sono personalizzati da GenieSmart, che utilizza una rete neurale per scegliere le domande in base ai loro punti di forza e di debolezza, in modo da non dover rispondere a domande su concetti con cui sono già a loro agio. Le comunità guidate da coppie di insegnanti/assistenti sono un altro modo per mantenere gli studenti motivati. Neo ha detto che le caratteristiche di personalizzazione di Geniebooks è uno dei modi in cui si differenzia da altre piattaforme di apprendimento come Koobits e Superstar Teacher.

“Una delle domande a cui ogni educatore deve rispondere è ‘come possiamo creare un ambiente che coinvolga una comunità di studenti da soli’, in modo che gli educatori non debbano continuare ad assillare gli studenti, perché poi i ragazzi saranno come ‘per favore non parlarmi più'”, ha detto Neo.

Nelle comunità di Geniebook, gli studenti sono incoraggiati a lavorare insieme, con insegnanti e assistenti didattici che forniscono contenuti di apprendimento, guida e correzioni. Gli studenti vengono anche premiati con punti per completare i fogli di lavoro o rispondere correttamente alle domande che possono essere riscattati per cose come la valuta virtuale di Roblox e i crediti dell’App Store di Apple (anche se alcuni li risparmiano per ottenere regali di Natale per i loro genitori).

Ogni insegnante lavora con diverse comunità di studenti. Per aiutarli mentre la piattaforma si espande, Geniebook implementerà una funzione di chat AI per rispondere alle domande di base e a quelle più frequenti.

Il nuovo finanziamento di Geniebook sarà utilizzato per assumere ruoli di leadership, costruire il suo team di sviluppo del prodotto e l’espansione del mercato.

In una dichiarazione sul finanziamento, il partner di Lightspeed Dev Share ha detto: “La regione del sud-est asiatico ha diversi paesi con culture basate sugli esami, dove i fogli di lavoro di Geniebook e l’approccio di apprendimento dal vivo basato sulla coorte offrono un’esperienza premium con un miglioramento misurabile nei risultati degli studenti.”

Source link