Proprio come molti altri servizi per i dipendenti sono passati al digitale, lo è anche la salute mentale. Nello spazio consumer ci sono startup in crescita come Equoo, ma la corsa per il dipendente è iniziata.

E poiché la telemedicina è diventata digitale e basata su video, lo è anche la fornitura di salute mentale. Diverse aziende stanno già giocando in questo spazio, tra cui Spill Chat, On Mind, Lyra Health, Modern Health, Ginger e TalkSpace For Business.

di Oliva assumere questo non è creare un mercato o video preregistrati, ma mettere professionisti formati di fronte ai dipendenti per parlare direttamente con loro. E c’è anche scienza per eseguirne il backup. In effetti, alcune ricerche suggeriscono la psicoterapia via Internet va bene se non meglio rispetto alle consultazioni faccia a faccia.

L’assistenza sanitaria mentale on-demand e guidata da professionisti di Oliva per dipendenti e manager ha ora attratto investimenti pari a un round di investimenti pre-seed di $ 2,2 milioni, guidato da Imprese del fuoco lunare, la nuova società di venture capital in fase iniziale del co-fondatore di Atomico Mattias Ljungman.

La startup con sede nel Regno Unito e in Spagna ha anche attirato investimenti angelici da dirigenti tecnologici di Amazon, Booking.com, DogBuddy, Typeform, Hotjar, TravelPerk e altri.

Oliva è stata fondata da Javier Suarez, che in precedenza ha co-fondato TravelPerk, e Sançar Sahin, che in precedenza ha guidato i team di marketing di Hotjar e Typeform, quindi entrambi sono bene informati nelle startup.

Suarez afferma di essere stato ispirato a creare una startup per la salute mentale dopo i rigori di TravelPerk: “I dipendenti sono la più grande risorsa di un’azienda: più si sentono meglio, migliori sono le prestazioni della tua azienda. Ma le organizzazioni non sono create per supportare la salute mentale dei propri dipendenti dentro e fuori il posto di lavoro, il che crea un enorme problema per i compagni di squadra, i manager e l’organizzazione nel suo insieme. Abbiamo lanciato Oliva per offrire ai dipendenti l’accesso a un’assistenza sanitaria mentale online completa e per aiutare le organizzazioni a superare le relative sfide, dall’attrarre e trattenere talenti e formare i manager fino al supporto dei lavoratori a distanza”.

La privacy viene affrontata tramite l’uso di un portale personale sicuro e crittografato, in cui i dipendenti possono chattare con un fornitore di assistenza che li abbina a un professionista. Ricevono sessioni di videoterapia 1 a 1 da una serie di professionisti della salute mentale e possono anche monitorare i loro progressi.

Il team ha anche attratto la dottoressa Sarah Bateup, che ha trascorso oltre due decenni a insegnare e formare professionisti della salute mentale, che ora è Chief Clinical Officer.

Ha detto: “Oliva migliora il modo in cui l’assistenza sanitaria mentale è accessibile, supportata e pagata, aggiungendo anche una maggiore supervisione e responsabilità al processo. La nostra ambizione è che Oliva sia considerata un marchio di qualità e stabilisca un nuovo standard per l’assistenza sanitaria mentale sul posto di lavoro”.

Mattias Ljungman, fondatore di Moonfire Ventures, ha aggiunto: “La salute mentale è stata un’area di cura e benessere trascurata, soprattutto sul posto di lavoro. I fondatori di Oliva sono l’unico team che abbiamo visto adottare un approccio olistico e orientato all’impatto per supportare la salute mentale. Mentre la salute mentale finanziata dai datori di lavoro sta diventando un modello consolidato negli Stati Uniti, Oliva è la prima a portare un approccio veramente completo alle imprese del Regno Unito e dell’Europa”.

La piattaforma Oliva è integrata con Slack, fornendo ai dipendenti sessioni di assistenza per la salute mentale, corsi di terapia e formazione e supporto dedicati per i manager.

Source link