Parcel Perform, con sede a Singapore, che collega i commercianti con i corrieri di e-commerce e fornisce funzionalità di tracciamento delle spedizioni, ha dichiarato mercoledì di aver raccolto 20 milioni di dollari in un nuovo round di finanziamento mentre espande la sua attività in diverse parti del mondo.

Cambridge Capital ha guidato il round di finanziamento di serie A della startup di tecnologia logistica, mentre SoftBank Ventures Asia e investitori esistenti tra cui Wavemaker Partners e Investible hanno partecipato.

La startup SaaS aiuta a migliorare l’esperienza dei commercianti di e-commerce e dei loro clienti quando interagiscono con i corrieri, ha spiegato il dott. Arne Jeroschewski, co-fondatore e amministratore delegato di Parcel Perform, in un’intervista a TechCrunch.

Nespresso, che vende macchine da caffè, capsule e accessori per la casa, si affida a Parcel Perform per accedere ai dati logistici, ad esempio. Sulla base di questi dati, ha affermato Jeroschewski, l’esperienza di tracciamento – come una pagina web per il tracciamento, un sistema per l’autenticazione – è tracciata per l’azienda e la startup fornisce anche strumenti per l’assistenza clienti.

Esegui pacco fornisce inoltre a questi commercianti strumenti per creare ulteriori punti di contatto dopo il checkout per creare una maggiore fedeltà al marchio con i clienti, opportunità per spostare più inventari e ha anche sviluppato un sistema per supportare più di 30 lingue per offrire l’esperienza più personalizzata ai clienti. Dice aziende sulla sua piattaforma hanno aumentato il loro lifetime value cliente fino al 40%.

La startup – che è già redditizia e ha aumentato le sue entrate di 5 volte dall’inizio della pandemia – utilizza anche il suo stack AI per fare previsioni su cose come quando un cliente riceverà il suo pacco. Parcel Perform, che si integra con oltre 700 corrieri, ha corteggiato clienti in tutto il mondo ed esegue più di 100 milioni di aggiornamenti di pacchi ogni giorno.

“La visibilità è un mercato vitale nell’era dell’e-commerce. Dopo aver valutato molte aziende in tutto il mondo, riteniamo che Parcel Perform offra semplicemente la migliore soluzione di visibilità ed esperienza. Hanno creato una proposta di valore unica per marchi, mercati e corrieri, con la soluzione più completa per il monitoraggio delle spedizioni end-to-end”, ha affermato Benjamin Gordon, Managing Partner di Cambridge Capital, in una nota. Cambridge si concentra esclusivamente sulla logistica globale e sulla tecnologia della catena di approvvigionamento.

Jeroschewski ha fondato la startup con Dana von der Heide. Jeroschewski ha precedentemente co-fondato l’e-tail unicorn Zalora e ha ricoperto ruoli senior in Singapore Post e DHL, dove ha lavorato insieme a Dana. Dana è anche membro consultivo della German Logistics Association e fa parte dell’illustre programma eFounder Fellowship di Alibaba.

Parcel Perform utilizzerà i nuovi fondi per espandersi ulteriormente in Asia e in Europa e creerà anche un ufficio regionale in Nord America, ha affermato Jeroschewski. La startup sta anche cercando di aumentare il proprio organico.

Source link