The Station è una newsletter settimanale dedicata a tutto ciò che riguarda i trasporti. Iscriviti qui – clicca su The Station – per riceverla ogni fine settimana nella tua casella di posta elettronica.

Bentornati a The Station, il vostro hub centrale per tutti i mezzi passati, presenti e futuri per spostare persone e pacchi dal punto A al punto B.

Prima di iniziare, volevo segnalare che Rebecca Bellan è fuori questa settimana, il che significa che anche la micromobilità si prende una pausa (una storia sulla micromobilità che ho trovato interessante: Amazon è scambio di furgoni per biciclette da carico nel centro di Londra).

A proposito di Rebecca, è lei a guidare la nostra serie di domande e risposte sui fondatori, in corso ormai da un anno. Nell’ambito di questa serie, ci confrontiamo con i fondatori un anno dopo la loro intervista iniziale per vedere cosa è successo, cosa hanno imparato e anche dove hanno fallito.

La nostra scelta di questo mese: Candice Xie, cofondatrice e CEO di Veo.

Come sempre, potete scrivermi all’indirizzo kirsten.korosec@techcrunch.com per condividere pensieri, critiche, opinioni o suggerimenti. È inoltre possibile inviare un messaggio diretto a @kirstenkorosec

Un uccellino

Ecco un paio di pepite che ho sentito dagli uccellini che mi hanno sussurrato all’orecchio.

Sono in arrivo licenziamenti nel mondo dei veicoli autonomi. Un esempio, di cui ho scritto, è Argo AI. Ma sento voci che indicano che questo trimestre ci saranno altri licenziamenti in altre aziende. Come nel caso di Argo, sembra che si tratti di uno sforzo per correggere un eccesso di assunzioni.


Sembra che Ruote, che offre monopattini con seduta e tecnologia integrata nel casco, sta licenziando alcuni dipendenti. Forse ricorderete che il mese scorso Helbiz ha dichiarato di avere firmato una lettera di intenti per l’acquisizione di Wheels. Questi ultimi licenziamenti seguono un’altra serie avvenuta il mese scorso.

L’affare della settimana

denaro la stazione

Anche se tradizionalmente amiamo concentrarci sui veicoli a due, tre e quattro ruote e, naturalmente, sugli aerei, a volte vale la pena sottolineare un accordo che avrà un impatto sui trasporti. Mi riferisco alla consegna delle merci e, in particolare, ai trasporti, Amazon investimenti e partnership con Grubhub.

I termini commerciali dell’accordo sembrano dare ad Amazon una partecipazione in Just Eat Takeaway, che possiede Grubhub negli Stati Uniti.

Amazon ha cercato di costruire un proprio concorrente per le consegne a Grubhub e Doordash, per poi abbandonare l’iniziativa nel 2019. Questa nuova strategia mira a incoraggiare un maggior numero di iscrizioni al suo servizio di abbonamento Prime e a dargli una fetta del gioco delle consegne di cibo. (Ai membri Prime verrà offerto iscrizione gratuita a Grubhub+ per un anno).

Perché dovrebbe interessarvi? Amazon è presente in quasi tutti i settori della logistica e delle consegne, compreso il burrito che volete ordinare, e sta investendo, acquisendo, collaborando o costruendo internamente robotica, tecnologia per veicoli autonomi, veicoli elettrici e droni. A un certo punto, tutti questi pezzi si uniranno.

Altre operazioni che hanno attirato la mia attenzione questa settimana…

Antin Infrastructure Partners ha investito in Ricarica RAW, capitale che sosterrà il piano di installazione di caricabatterie EV da 250 milioni di sterline (300 milioni di dollari) della startup britannica.

APFusion, un mercato automobilistico B2B per l’industria del recupero auto, ha raccolto 6,5 milioni di dollari in un round di avvio guidato da Left Lane Capital e Bedrock Capital. Ha partecipato anche l’investitore esistente M25.

EVCS, una rete di ricarica rapida per veicoli elettrici, ha raccolto 68,8 milioni di dollari, costituiti da una linea di credito da 50 milioni di dollari di Spring Lane Capital e da un investimento azionario di serie A di 18,8 milioni di dollari guidato da Abdo Partners, Spring Lane Capital e Copulos Group. EVCS ha dichiarato di voler più che raddoppiare l’estensione della sua rete fino a quasi 1.500 caricatori entro il 2023.

Mullen Automotive, l’EV SPAC, ha dichiarato di eliminato 17,5 milioni di dollari e ha ridotto l’indebitamento complessivo da oltre 30 milioni di dollari dello scorso anno agli attuali 11 milioni di dollari.

Northvolt, il produttore svedese di batterie, si è assicurato nuovi fondi alla valutazione di 12 miliardi di dollari dello scorso anno, Bloomberg ha riportato, citando una persona a conoscenza della questione. Separatamente, Northvolt ha dichiarato di aver firmato una nota convertibile da 1,1 miliardi di dollari per finanziare l’espansione delle sue capacità produttive in Europa.

Compagnia aerea scandinava SAS ha presentato istanza di protezione dalla bancarotta negli Stati Uniti, a seguito di uno sciopero dei piloti che, a detta dell’azienda, stava mettendo sotto pressione le sue finanze già in crisi.

Il Gruppo Volvo ha effettuato un investimento strategico non rivelato in Optibus, una startup israeliana che utilizza l’intelligenza artificiale per aiutare le agenzie di trasporto pubblico a pianificare e gestire le loro reti. L’investimento arriva circa due mesi dopo la raccolta di 100 milioni di dollari in un round di Serie D.

Letture degne di nota e altre curiosità

Veicoli autonomi

Argo AI ha licenziato circa 150 persone dalla sua forza lavoro globale, che oggi supera le 2.000 unità. L’azienda sta ancora assumendo, ma il ritmo è rallentato, mi ha detto una fonte.

Cruise I guasti ai robotaxi si sono estesi oltre l’incidente del blocco stradale di cui abbiamo riferito la settimana scorsa. Aarian Marshall di Wired ha un eccellente articolo su una serie di incidenti in cui la filiale GM ha perso il contatto con i suoi veicoli autonomi, lasciandoli bloccati nel traffico e intrappolando i conducenti umani.

Outrider, l’azienda di Golden, Colorado, sta rilasciando un kit di autonomia di nuova generazione per l’automazione dei cantieri, FreightWaves ha riferito.

Il Amministrazione nazionale per la sicurezza del traffico autostradale ha aperto un’indagine speciale su un incidente avvenuto a San Francisco con un veicolo autonomo Cruise che ha provocato feriti lievi.

Veicoli elettrici & batterie

Rapporti sui consumatori ha pubblicato i risultati di un sondaggio secondo cui il 28% degli intervistati statunitensi non acquisterebbe un veicolo elettrico.

Può Polestar riesce dove altri SPAC EV hanno fallito?

Rivian ha prodotto 4.401 veicoli elettrici presso il suo impianto di produzione di Normal, Illinois, nel secondo trimestre e ne ha consegnati 4.467 nel trimestre conclusosi il 30 giugno. Rivian ha dichiarato di essere sulla buona strada per raggiungere l’obiettivo di produzione di 25.000 veicoli entro la fine dell’anno.

Tata Motors vuole vendere 50.000 veicoli elettrici entro la fine dell’anno fiscale che termina il 31 marzo, ha dichiarato il presidente della società Natarajan Chandrasekaran durante un’assemblea degli azionisti.

Toyota ha raggiunto il limite di 200.000 unità di veicoli elettrici e plug-in-ibridi che possono beneficiare di un credito d’imposta federale di 7.500 dollari.

Gruppo Volkswagen ha aperto la prima delle sei fabbriche di batterie che prevede di costruire in Europa, dando il via ufficiale a una nuova attività nel settore delle batterie chiamata PowerCo. Il piano prevede di investire 20 miliardi di dollari fino al 2030 per diventare un leader globale dei veicoli elettrici.

Tecnologia per auto

Distrazione digitale nei veicoli sta peggiorando, LA Times riporta (abbonamento).

Volkswagen AMMINISTRATORE DELEGATO Herbert Diess ha dichiarato che l’azienda sta pianificando “grandi mosse” in Cina, tra cui l’assunzione di diverse migliaia di persone presso la sua divisione software per il settore automobilistico Cariad.

Tesla

Un’altra settimana, altri 5 milioni di storie di Tesla.

  1. Avvocati che rappresentano due ex dipendenti Tesla licenziati a metà giugno, hanno presentato una mozione d’urgenza chiedendo a un giudice di vietare al produttore di veicoli elettrici di costringere i lavoratori a firmare liberatorie in cambio di una liquidazione inferiore a quella prevista dalla legge federale.
  2. Elon Musk ha tentato di rescindere il suo accordo per l’acquisto di Twitter. Lettura della lettera, sarà… beh, difficile. Che la battaglia legale abbia inizio! L’annuncio ha dato una piccola spinta al prezzo delle azioni di Tesla.

  3. Tesla prevede di iniziare ad aprire la sua rete di Supercharger ad altri veicoli elettrici entro la fine dell’anno, secondo una nota della Casa Bianca che ha condiviso i piani della casa automobilistica.

  4. Il Amministrazione nazionale per la sicurezza del traffico autostradale ha aperto un’indagine su un incidente mortale che ha coinvolto una Tesla, secondo i documenti visionati da TechCrunch.

Varie

Il pericolo dei lettori di targhe nell’America post-Roe, da Wired.

Persone

ZF Friedrichshafen ha nominato Holger Klein come suo prossimo presidente e amministratore delegato, succedendo a Wolf-Henning Scheider, che lascerà l’azienda all’inizio del 2023. Klein è attualmente membro del consiglio di amministrazione di ZF e si occupa della regione Asia-Pacifico.



Source link