Jojo’s Bizarre Adventure è un tale incredibilmente strano anime che è difficile non tifare per lui. Ha anche una storia di musica piuttosto buona, e questa tendenza fortunatamente continua con il prossimo sesta stagione, Oceano di pietra. In vista della sua uscita nel corso della settimana, la Warner Bros. Japan ha rilasciato l’apertura in CG dell’anime.

La nuova apertura viene da Kamikaze Douga, lo studio di animazione che fonde la CG con il 2D e che in precedenza ha gestito le prime quattro aperture per l’originale Jojo’s anime (Sangue fantasma e Tendenza alla battaglia). Anche se non è così drammatica come alcune delle aperture precedenti, e probabilmente la meno appariscente di quelle che Douga ha prodotto, è ancora un altro vincitore per la serie. Molto di ciò può essere dovuto alla sua canzone “Stone Ocean”, eseguita da Kishida Kyoudan e dal cantante degli Akebochi Rockets, Ichigo. C’è una divertente atmosfera da ritorno al passato, come un anime dei primi anni 2000, quando la telecamera oscilla intorno alla prigione per mostrare i vari detenuti e le guardie prima di passare ad alcune delle azioni appariscenti per cui la serie è diventata nota. Se ti piace la canzone, buone notizie, sarà disponibile per lo streaming il 1 dicembre, lo stesso giorno di Stone Ocean anteprime.

La nuova Joestar che si trova coinvolta in alcune stramberie soprannaturali è Jolyne Cujoh, figlia di Stardust Crusaders’ protagonista Jotaro Kujo. Dopo essere stata incastrata per omicidio e condannata alla prigione in Florida, Jolyne riceve da suo padre l’ordine di evadere prima di essere uccisa da un discepolo di Dio, il vampiro che è stato nemico dei Joestar per generazioni. E, manco a dirlo, il ciondolo che suo padre le regala è ciò che attiva il suo Stand, in modo che possa prendere a calci in culo chiunque cerchi di avvicinarsi a lei mentre è in prigione.

Jojo’s Bizarre Adventure: Stone Ocean arriverà globalmente su Netflix il 1 dicembre, con gli episodi che verranno poi trasmessi in Giappone nel gennaio 2022.


Ti stai chiedendo dove sia finito il nostro feed RSS? È possibile prendere il nuovo qui.

.

Source link