Anche se i contanti dello Zio Sam potrebbero non essere in cima ai pensieri delle startup, i prestiti SBA possono fornire capitale a basso costo.

Qual è la differenza tra una startup e una piccola impresa? Semantica, per lo più. Poiché molte startup si trovano in difficoltà nel reperire fondi dai venture capitalist, dato che quest’anno i finanziamenti continuano a diminuire, la Small Business Administration (SBA) degli Stati Uniti potrebbe rivelarsi una potente risorsa di capitale, anche se le startup cercano tradizionalmente fondi da altre fonti.

Chris Hurn, fondatore e amministratore delegato di Fountainhead, conosce i potenziali vantaggi dell’assunzione di finanziamenti pubblici. Fountainhead è un prestatore non bancario di prestiti garantiti dal governo. Hurn ha detto che l’attuale generazione di imprenditori è focalizzata sulla raccolta di finanziamenti basati sul capitale proprio da finanziatori come le società di venture capital, ma questa non è l’unica opzione, soprattutto perché il capitale proprio diventa più costoso nelle attuali condizioni di mercato.

“Il problema è che spesso gli imprenditori non tengono conto del capitale di debito facilmente disponibile”, ha dichiarato Hurn a TechCrunch. “Non devono rinunciare al capitale proprio. [SBA loans] può spesso essere l’esatto trampolino di lancio di cui hanno bisogno per passare alla fase successiva”.



Source link