Il Dr. John Sharretts, direttore della Divisione di
Diabete, Disturbi Lipidici e Obesità del Centro per la Valutazione dei Farmaci e la Ricerca dell’FDA.
e Ricerca della FDA, ha affermato che il farmaco aggiunge un’importante nuova opzione di trattamento
per i pazienti a rischio di sviluppare il diabete. “L’approvazione odierna di una
una terapia di prim’ordine aggiunge una nuova importante opzione di trattamento per alcuni
pazienti a rischio”, ha dichiarato “Il potenziale del farmaco di ritardare la diagnosi clinica del
diabete di tipo 1 può offrire ai pazienti mesi o anni senza gli oneri della malattia”, ha aggiunto.
della malattia”, ha aggiunto.

Che cos’è il T1D?

Il diabete di tipo 1 è una malattia causata dall’attacco del sistema
sistema immunitario che attacca e distrugge le cellule che creano l’insulina. L’insulina è un ormone
prodotto dalle cellule beta all’interno delle isole pancreatiche, o cellule produttrici di ormoni.
Le isole sono chiamate anche isole di Langerhans, dal nome del biologo che le ha scoperte.
che le ha scoperte.

Le persone a cui è stato diagnosticato il diabete di tipo 1 presentano un aumento di
glucosio e devono fare iniezioni di insulina o indossare un microinfusore di insulina per regolare i livelli di insulina.
i livelli di insulina. Il T1D viene solitamente diagnosticato nei bambini e nei giovani adulti. Se
un individuo ha un genitore o un fratello con diabete di tipo 1, è più probabile che gli venga
è più probabile che anche a quella persona venga diagnosticata la malattia. Tuttavia, la maggior parte dei pazienti con T1D
non ha una storia familiare.

Source link