Fortnite’s grande evento di fine capitolo si è appena concluso, ed è stato un grande evento. Dopo una guerra totale contro gli UFO, gli zombie e la Regina dei Cubi, i giocatori sono stati salvati in una missione di salvataggio guidata da Dwayne Johnson. (Beh, il suo personaggio nel gioco.) Poi, l’isola si è capovolta.

L’evento

Facciamo un passo indietro. L’ultima stagione del gioco è stata tutta incentrata sui cubi, e proprio quando l’evento si è caricato, un misterioso cubo blu gigante si è generato sulla mappa accanto a tutti i giocatori nella mia lobby. Saltando sul cubo i giocatori rimbalzavano via, ma per il resto non faceva altro che incombere minacciosamente. Abbiamo anche potuto guardare la Regina dei Cubi in lontananza, che ha fluttuato in una palla di energia sopra il centro dell’isola per una parte della stagione.

Ciao, cubo blu.
Screenshot: Jay Peters / The Verge

La Cube Queen fluttua minacciosamente in lontananza.
Screenshot: Jay Peters / The Verge

Quando l’orologio del conto alla rovescia di Even’t ha raggiunto i 10 minuti, la risata malvagia della Cube Queen ha riecheggiato sull’isola e gli zombie hanno iniziato a deporre le uova davanti alla nostra base. Fortunatamente, le armi sono state aggiunte all’inventario di tutti, così i giocatori hanno lavorato per respingere le truppe zombie in arrivo (anche se gli zombie non sembravano rappresentare una vera minaccia).

State indietro!
Screenshot: Jay Peters / The Verge

Quando l’orologio raggiunse lo zero, un allarme suonò sull’isola e la piramide della Regina dei Cubi brillò. Ha lanciato un raggio nel cielo che ha aperto un enorme portale rivelando un’orda di UFO giganti. Durante la settima stagione del gioco, l’isola era sotto l’ombra di un solo UFO; la Regina dei Cubi aveva portato un esercito.

UFO e zombie si avvicinavano al cubo blu mentre i giocatori cercavano di respingerli. Ma la battaglia cominciò a sembrare impossibile da vincere, e le cose andarono di male in peggio quando un UFO fece esplodere il cubo blu.

Accidenti.
Screenshot: Jay Peters / The Verge

Dopo di che, l’evento ha preso una svolta interessante, spostando la prospettiva sotto la superficie dell’isola in una cutscene CGI. (Era un po’ come se Netflix avesse fatto un Fortnite TV show). Il personaggio principale del gioco, l’agente Jones, era legato a una sedia da laboratorio con un dispositivo sulla testa, e il dottor Slone, che ha tradito i giocatori alla fine della scorsa stagione, stava apparentemente per porre fine alla vita di Jones. Poi, una figura massiccia conosciuta come La Fondazione ha fatto irruzione per salvare la giornata – e si è tolto la maschera per rivelare che è interpretato da, come sospettato, nientemeno che Dwayne Johnson.

Mentre Jones e la Fondazione cercavano di mettersi in salvo, altri due personaggi vestiti in modo simile alla Fondazione hanno salvato i giocatori in superficie e li hanno portati sull’isola interna. Ai giocatori fu poi dato il controllo di seguire qualcuno chiamato Lo Scienziato per raggiungere Jones e la Fondazione. Ma durante la fuga, l’isola cominciò a ribaltarsi poco a poco.

L’isola cominciò a ribaltarsi lentamente.
Screenshot: Jay Peters / The Verge

Alla fine, i giocatori hanno raggiunto Jones e la Fondazione al Punto Zero (essenzialmente una grande palla di energia che è stata un punto chiave della trama in Fortnite). Lo scienziato ha assicurato a tutti che eravamo al sicuro, ma poi uno degli zombie giganti ha rotto una finestra, facendo entrare l’acqua e costringendoci tutti ad uscire.

Ben presto, il mio personaggio è riemerso e ha visto l’isola ribaltarsi lentamente fino a diventare completamente verticale e poi cadere dall’altra parte. Questo ha schiacciato la Regina dei Cubi, che ha causato la chiusura del portale gigante con gli UFO. Poi l’isola si ribaltò completamente rivelando un paesaggio completamente nuovo. A distanza, si poteva vedere un po’ delle nuove aree da esplorare, ma un’onda di marea ha rapidamente spazzato il mio giocatore al largo.

Quando tornerà Fortnite?

Solo io e l’acqua aperta.
Screenshot: Jay Peters / The Verge

Ora, Fortnite mostra solo il mio giocatore in mare su un tronco vuoto. Non posso muovermi, e non c’è quasi nulla sullo schermo tranne me, il mio tronco e il vasto oceano aperto. Tutto ricorda il buco nero che faceva da ponte tra i capitoli 1 e 2.

Non c’è un timer o qualsiasi tipo di indicazione su quando il capitolo 3 potrebbe essere giocabile. Ma se volete un’anticipazione di ciò che verrà, un trailer trapelato sembra aver rovinato molto di ciò che ci si può aspettare.

Questo capitolo, che ha preso il via nell’ottobre 2019 dopo un periodo di inattività di più giorni con il buco nero, ha spinto Fortnite’s crescenti ambizioni narrative con eventi con narrazione in prima persona, uno sparatutto arcade contro un cattivo della Marvel, un emozionante evento single-player per cercare di stabilizzare la realtà, e persino una missione all’interno di una nave madre aliena piena di cubi. L’evento conclusivo del Capitolo 2 ha fatto un altro passo avanti, e ora dovremo aspettare e vedere cosa Epic ha in serbo per il Capitolo 3.

Source link