Meta ha venduto 10 milioni di cuffie Oculus Quest 2, secondo il CEO di Qualcomm Cristiano Amon al 2021 investor day della società, dando il miglior punto di riferimento per le vendite della piattaforma VR standalone di Meta da quando è stata lanciata lo scorso ottobre.

“Le nostre tecnologie sono il biglietto per il metaverso”, ha detto Amon, sottolineando gli sforzi di Qualcomm per affermarsi come un giocatore chiave nelle piattaforme VR e AR, soprattutto perché l’industria tecnologica in generale sta enfatizzando così pesantemente il concetto di metaverso.

La notizia non arriva direttamente da Meta stessa, ma dato che il Quest 2 si basa su Snapdragon XR2 di Qualcomm per alimentare il suo hardware VR standalone, Qualcomm sembra avere un numero preciso di cuffie vendute. Il precedente punto di riferimento per le vendite di Quest 2 proveniva dal richiamo volontario da parte di Meta di circa 4 milioni di cuffie durante l’estate, rendendo i 10 milioni di oggi un aumento significativo.

Il marchio di 10 milioni per il Quest 2 è anche particolarmente significativo visti gli obiettivi di Meta per la crescita di una piattaforma VR completa: già nel 2019, il CEO di Meta Mark Zuckerberg ha commentato a fianco del lancio dell’auricolare Quest originale che 10 milioni di utenti era una soglia chiave prima che “l’ecosistema esplodesse”. Mark Bosworth, VP di Meta per la realtà aumentata e virtuale, aveva anche detto UploadVR durante l’estate che si aspettava che Meta raggiungesse il suo obiettivo di 10 milioni di utenti “prima di quanto ci aspettassimo inizialmente”.

Source link