L’uragano Ida sta per colpire la Louisiana come una tempesta “estremamente pericolosa” dopo essersi rafforzato rapidamente durante il fine settimana. L’uragano sta turbinando verso la costa con venti di 150 miglia all’ora, accompagnati da un’ondata d’acqua pericolosa per la vita, i meteorologi del National Hurricane Center hanno avvertito domenica.

“Questo sarà uno dei più forti uragani a colpire ovunque in Louisiana almeno dal 1850”, il governatore della Louisiana John Bel Edwards ha detto in una conferenza stampa sabato.

Ida aveva già una velocità del vento di 103 miglia all’ora sabato sera. Appena sei ore dopo, la tempesta si era rafforzata in un uragano maggiore con velocità del vento che aumentavano a 130 miglia all’ora.

La tempesta è stata in grado di intensificarsi così rapidamente perché aveva tutti gli ingredienti un uragano ha bisogno di crescere. Le acque calde sotto l’uragano e l’umidità nell’atmosfera hanno fornito il carburante per la tempesta, mentre i venti nell’atmosfera superiore hanno favorito l’uragano, permettendogli di continuare a svilupparsi.

Gli uragani in rapida intensificazione si sono sviluppati molte volte negli ultimi anni, tra cui Harvey nel 2017 e Michael nel 2018. Questa rapida intensificazione può essere causata in parte dal cambiamento climatico, recente suggeriscono gli studi. Un recente rapporto delle Nazioni Unite ha anche scoperto che le tempeste stanno diventando più forti con il riscaldamento del pianeta. Altri fattori, tra cui i cambiamenti ciclici nell’oceano e nell’atmosfera, possono anche giocare un ruolo nella rapida intensificazione – i ricercatori stanno attivamente raccogliendo più dati su come funziona il processo in modo da poter prevedere meglio quando tempeste come Ida hanno probabilità di svilupparsi.

Ida dovrebbe atterrare in Louisiana domenica sera, nel 16° anniversario dell’uragano Katrina che ha colpito lo stato. Gli uragani sono classificati in base alla velocità del vento, e Ida, attualmente una categoria 4, dovrebbe portare venti catastrofici nella regione. Insieme ai venti arriveranno un’ondata di tempesta, un enorme ammasso d’acqua spinto verso l’interno dalla tempesta. Se la tempesta sbarca con l’alta marea, i meteorologi si aspettano che le acque raggiungano altezze di 12-16 piedi in alcune parti della Louisiana. Ida scaricherà anche 10-18 pollici di pioggia sulla regione, e alcune aree potrebbero vedere fino a due piedi di pioggia, con il potenziale per ulteriori inondazioni.

Sabato, l’ufficio del Servizio Meteorologico Nazionale di New Orleans ha emesso un un terribile avvertimento ai residenti nella sua discussione sulle previsioni che sottolinea la gravità della tempesta:

Queste sono le ultime ore per prepararsi o partire. Si prevede che le condizioni peggioreranno in tarda serata e soprattutto domani mattina. Una volta che i venti sostenuti con forza da tempesta tropicale si muoveranno in primo luogo i soccorritori si abbatteranno e sarete da soli. Per favore capite questo, c’è la possibilità che le condizioni potrebbero essere invivibili lungo la costa per qualche tempo e le aree intorno a New Orleans e Baton Rouge potrebbero essere senza energia per settimane. Abbiamo tutti visto la distruzione e il dolore causati da Harvey, Michael e Laura. Prevedete una devastazione di questo livello e se non dovesse accadere, allora dovremmo tutti contare le nostre benedizioni… Non giocate a dire “sono stato attraverso Andrew/Camille/Katrina/Betsy”, tutte le tempeste sono diverse.

Source link