Machina Labs ha annunciato oggi una serie A da 14 milioni di dollari per la sua robotica e la produzione basata sull’AI. Il round, guidato da Endeavors e con Congruent Ventures e Embark Ventures, porta il finanziamento totale della società di Los Angeles a 16,3 milioni di dollari fino ad oggi.

La notizia trova anche l’azienda che esce effettivamente dallo stealth, dopo i piloti con la NASA e la United States Air Force. I contratti governativi (DoD in particolare) hanno giocato a lungo una parte importante delle prime fasi delle piattaforme robotiche, e Machina Labs non sembra unica in questo senso.


Stiamo lanciando una newsletter sulla robotica! Iscriviti per ricevere Actuator nella tua casella di posta non appena il primo numero arriverà! Gratis!


Tuttavia, sta iniziando ad accettare partner commerciali, mentre guarda verso una maggiore crescita con questo nuovo finanziamento. Il tempismo è certamente giusto, con la produzione con sede negli Stati Uniti solo ulteriormente ostacolata in mezzo a una pandemia che ha messo a terra gran parte della catena di approvvigionamento globale a un arresto stridente.

Crediti immagine: Laboratori Machina

Il gioco iniziale di Machina è focalizzato, in parte, sulla manipolazione della lamiera, che ha usato per progettare parti di carri armati, mentre esplora il potenziale per la produzione nello spazio per la NASA – anche se, per ovvie ragioni, quella parte è ancora lontana. Nel frattempo, l’azienda sta offrendo una produzione on-demand-as-a-service nella sua fabbrica di Los Angeles.

“La produzione deve essere reinventata per tenere il passo con il ritmo del cambiamento in questo mercato altamente competitivo”, ha detto il co-fondatore e CEO Edward Mehr in una dichiarazione. “Siamo entusiasti di rivelare finalmente la piattaforma di produzione di Machina Labs, che combina gli ultimi progressi nella robotica e nell’intelligenza artificiale (AI) per democratizzare l’accesso alla produzione rapida in modo che chiunque abbia una grande idea possa produrre parti in modo rapido, efficiente e conveniente. Queste strutture robotizzate e definite dal software sono le fabbriche del futuro, e siamo entusiasti di avere i nostri investitori a bordo per aiutarci ad arrivarci”.

Questo nuovo round di finanziamento andrà verso l’aumento del personale dell’azienda a Los Angeles e un ulteriore R&D per la sua piattaforma.

Source link