AMC inizierà ad accettare pagamenti Bitcoin per concessioni e biglietti per il teatro non appena la fine dell’anno, segnando l’ultimo sviluppo nella dura tendenza di AMC verso la superstar dei memestock.

Durante la chiamata sugli utili del secondo trimestre dell’azienda lunedì, il capo di AMC Adam Aron ha dato il via al punto del proiettile Bitcoin notando, senza sorprese, che molti dei nuovi azionisti di AMC “sono piuttosto entusiasti della criptovaluta”. (Se hai seguito il dramma memestock a casa, questo non dovrebbe essere assolutamente una sorpresa.) Ha aggiunto che la società avrà i sistemi tecnologici in atto per accettare Bitcoin entro la fine del 2021. I pagamenti in Bitcoin dovranno essere realizzato online ma sarà ampiamente supportato in tutti i cinema americani di AMC.

Tuttavia, Bitcoin potrebbe non essere l’unica criptovaluta che l’azienda accetta a lungo termine. Aron ha affermato che la società sta esplorando anche altre strade crittografiche.

“Siamo anche nella fase preliminare di esplorare in che altro modo AMC può partecipare a questo nuovo fiorente universo di criptovalute e siamo piuttosto incuriositi da un’opportunità di business potenzialmente redditizia per AMC se perseguiamo in modo intelligente un ulteriore coinvolgimento serio con la criptovaluta”, ha affermato Aron. . Ha aggiunto che ulteriori piani sulla strategia crittografica della catena di teatri saranno condivisi pubblicamente quando saranno più concreti.

Una spiegazione per il passaggio a Bitcoin potrebbe essere il coinvolgimento di Aron con la startup di crittografia quantistica Arqit. “Ho dovuto imparare di più negli ultimi sei mesi su blockchain e criptovaluta di quanto non avessi appreso nell’intero decennio prima”, ha detto parlando del consiglio di amministrazione di Centricus Acquisition Corp., che ha un contratto per acquistare la società .

Un’altra spiegazione potrebbe essere il caloroso abbraccio di AMC nei suoi confronti azionisti di memestock. Dopo l’aumento delle azioni di GameStop alimentato da r/WallStreetBets di Reddit all’inizio di quest’anno, il subreddit ha messo gli occhi sulla catena di teatri assediata. L’impennata nel commercio all’epoca era così senza precedenti che Robinhood e società finanziarie più tradizionali come TD Ameritrade e Charles Schwab hanno temporaneamente bloccato nuove operazioni per AMC insieme a GameStop.

Oltre a impegnarsi nei pagamenti crittografici, Aron ha affermato che AMC sta attualmente lavorando anche alle opzioni Apple Pay e Google Pay per i suoi cinema statunitensi. Anche quelli dovrebbero essere introdotti entro la fine dell’anno, ha affermato il capo dell’AMC.

I piani di AMC per il suo futuro suonano a dir poco ambiziosi. Aron ha affermato che la catena di teatri vorrebbe proiettare eventi sportivi nei suoi cinema, sia a livello professionale che universitario. La società spera di “intraprendere un dialogo significativo” con leghe e conferenze per ottenere i diritti per lo streaming di questi giochi.

Infine, AMC’s Consiglio di Amministrazione include Adam Sussman, il presidente di Epic Games. Aron ha detto durante la chiamata che “non può nemmeno contare il numero di volte già” gli è stato chiesto dagli azionisti di collaborare con GameStop – il signore dei memestonks – sulle opportunità di gioco.

“Siamo sul caso”, ha detto Aron, “altro a venire.”

Il secondo trimestre di AMC è stato “trasformativo”, ha detto Aron in a dichiarazione, sostenuta principalmente da 1,25 miliardi di dollari di nuovo capitale azionario. La società ritiene che questa iniezione di fondi dovrebbe dare alla società la “potenza finanziaria per navigare con coraggio nelle acque del coronavirus”, ha aggiunto Aron. La società sta ancora perdendo denaro e bruciando denaro, ma Aron ha affermato che la società è “sulla strada della ripresa”.

Mentre la variante Delta altamente contagiosa del COVID-19 continua a diffondersi e complica qualsiasi ritorno alla normalità nell’immediato futuro, la compagnia rimane ottimista sul futuro del cinema e sulla sua capacità di tornare alla stabilità finanziaria.

«Non siamo ancora fuori pericolo. Viviamo ancora in un mondo infetto da COVID”, ha detto Aron. “Ma fortunatamente, possiamo vedere una luce alla fine di questo tunnel”.

Correzione: Una versione precedente di questa storia affermava che Aron era nel consiglio di amministrazione di Arqit. Fa parte del consiglio di amministrazione di Centricus Acquisition Corp., che ha un contratto per l’acquisizione di Arqit.

Source link