Ciao, amici! È arrivato il momento di un’altra edizione di Week in Review, la newsletter in cui riepiloghiamo rapidamente le notizie più lette di TechCrunch negli ultimi sette giorni.

Volete riceverla nella vostra casella di posta ogni sabato mattina? Iscriviti qui.

più letti

GAMBE: L’azienda precedentemente nota come Facebook ha tenuto questa settimana la conferenza Meta Connect, in cui ha annunciato di tutto, da un auricolare VR da 1.500 dollari a una partnership con Microsoft incentrata sul lavoro. Ecco il resoconto completo di tutte le novità. La cosa di cui Zuckerberg sembrava più entusiasta? Il suo metaverso sta prendendo piede.

L’aumento del prezzo di Hulu: Un altro anno, un altro aumento dei prezzi di Hulu. Questa settimana il piano ad-supported è passato da 7 a 8 dollari al mese, mentre il piano ad-free è passato da 13 a 15 dollari al mese.

Microsoft x DALL-E: Gli strumenti di intelligenza artificiale in grado di generare nuove immagini a partire da richieste di testo stanno iniziando a diventare mainstream: questa settimana Microsoft ha annunciato che integrerà DALL-E 2 in almeno due delle sue applicazioni.

L’App OG viene messa KO: La “OG App” prometteva di fornire un’esperienza Instagram priva di pubblicità e suggerimenti, più simile a quella di un tempo. Purtroppo, non aveva il permesso di Instagram per farlo. Meta, il proprietario di Instagram, ha subito annunciato l’intenzione di intraprendere “tutte le azioni di applicazione appropriate” contro l’app, che ora è stata ritirata sia da Google Play che dall’App Store di iOS.

Le cabine per le videochiamate di Google diventano reali: L’anno scorso Google ha annunciato Project Starline, una “cabina per videochiamate” sperimentale che utilizza immagini 3D, sensori di profondità e display a campo luminoso per far sembrare una videochat più simile a una conversazione di persona. Finora i prototipi di cabine Starline erano nascosti esclusivamente negli uffici di Google; ora si stanno espandendo per includere “gli uffici di vari partner aziendali, tra cui Salesforce, WeWork, T-Mobile e Hackensack Meridian Health”.

audio in sequenza

Siete stati occupati, e non di quel tipo di impegni che vi permettono di ascoltare i podcast mentre fate le vostre cose? Ecco cosa vi siete persi nei podcast di TC questa settimana:

  • Su Patrimonio nettoNatasha e Alex hanno incontrato la perspicace Sarah Guo, che ha recentemente lanciato un’azienda di VC early-stage da 100 milioni di dollari dopo essere stata investitore/partner di Greylock per quasi un decennio.
  • Darrell e Jordan sono stati raggiunti in Trovato dal fondatore di Attabotics Scott Gravelle, che ha spiegato come le colonie di formiche abbiano ispirato il suo approccio alla robotica.
  • Il Equipaggio di Reazione a catena ha parlato del motivo per cui la SEC sta indagando sulla società dietro la collezione NFT di Bored Ape Yacht Club e di cosa potrebbe significare per l’ecosistema delle criptovalute.

techcrunch+

Ecco cosa hanno letto di più gli abbonati dietro il paywall di TC+ questa settimana:

Il mazzo di semi di Supliful: “Questo è uno dei migliori mazzi che abbia mai visto, nonostante sia brutto e pieno di errori”, scrive Haje nell’ultima puntata della sua famosa serie di Pitch Deck Teardown.

Il growth hacking è in realtà solo un test di crescita: Dopo oltre 10 anni dalla nascita del termine “growth hacking”, che cosa significa veramente oggi? L’esperto di marketing della crescita Jonathan Martinez condivide le sue intuizioni.

Source link